Dolci

Cassata Siciliana (Palermitana)

25/04/11 14:58



Ingredienti e dosi 

Per il Pan di Spagna:
180 gr.di zucchero
75 gr.di farina 
70 gr. di fecola
6 uova
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
500 gr. di ricotta fresca di pecora
350 gr. di zucchero
1pizzico di sale
300 gr. di cioccolato fondente
zucchero fondente per la copertura
frutta candita per la decorazione (cedro, arancia, ciliegine)

Per il marzapane:
1 albume
125 gr. di zucchero a velo
125 gr. di farina di mandorle
colorante alimentare a piacere

Per la ghiaccia reale:
1 albume
200 gr. di zucchero a velo
qualche goccia di limone


Per decorare la torta


cedro candito
cubetti d'arancia candita
ciliegine candite
pistacchi di Bronte in granella


Preparazione
Per il Pan di Spagna vedi:
Ricetta pan di spagna



Tagliate il pan di spagna trasversalmente per ottenere due dischi.
Ricavate quindi delle strisce di pan di spagna che abbiano chiaramente la stessa lunghezza del diametro della torta e della larghezza di pochi centimetri (2-3 cm) e foderate la base della vostra tortiera, (con i bordi leggermente svasati) mentre nel bordo alternate dei quadratini di pan di spagna a quadratini (o piccoli trapezi) di marzapane (vedi ricetta marzapane) che colorerete a piacere.
Versate quindi la ricotta, che avrete setacciato insieme al pizzico di sale e allo zucchero e alla quale avrete aggiunto il cioccolato tagliato a scagliette.
Una volta versato il composto di ricotta richiudete la torta foderandola con altre strisce di pan di spagna sino a tappare tutti i buchini.
Fate riposare in frigo almeno 4 ore.
Procedete quindi con la decorazione, capovolgendo la torta e facendo squagliare lo zucchero fondente (che si trova in commercio ed è pure la classica copertura dei bignè) versandolo sopra ottenendo così una  copertura trasparente.
Preparate la ghiaccia reale (vedi ricetta ghiaccia reale) e con l'aiuto di un sac a poche realizzate le vostre decorazioni lungo la circonferenza della torta e comunque per nascondere evenduale difettucci di base (alla fine di integro c'è ben poco visto che la torta è un vero e proprio rattoppo!)
Terminate disponendo nella parte centrale la vostra frutta candita a piacere.









Può piacervi anche

12 commenti

  1. Bella, Bella BELLAAAAAAAAAAAA!!!!Che dire di più?!

    RispondiElimina
  2. i miei complimenti da una palermitana d.o.c..

    valuzza

    RispondiElimina
  3. Una splendida cassata, davvero tra le più belle che abbia visto. Complimenti! =)

    RispondiElimina
  4. Fantastisca, convicero' mia moglie a rifarla visto che l'ultima volta piu' che una cassata e' stato un esperimento ahime' mal riuscito... e pensare che suo babbo e' di Trapani, confido in questa ricetta "palermitana" ;)

    RispondiElimina
  5. Senza parole... un vero ricamo!

    RispondiElimina
  6. Ciao cara,sono una tua nuova sostenitrice.
    Mi piacerebbe se passassi anche da me e se diventassi sostenitrice qualora ti piacesse così da non perderci di vista.
    Ti aspetto.
    A presto,un abbraccio.
    http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/
    P.S. Una gioia per gli occhi per me vedere queste ricette visto che sono siciliana ;)

    RispondiElimina
  7. Mi piace il tuo blog,
    Saluti dalle Canarie.

    RispondiElimina
  8. Mi inchino a cotanta bontà e bellezza betti

    RispondiElimina
  9. grazie a tutti...siete carinissimi!

    RispondiElimina
  10. He publicado una foto de tu post y su link en
    Mis Favoritas de esta semana, puedes verlo en:
    http://blocderecetas.blogspot.com/2011/05/mis-favoritas-semana-17-2011.html
    Espero que te guste!

    RispondiElimina