Chantilly

Come una Saint Honorè rosa

28/07/10 19:37

Un'altra ricetta rosa..per il concorso la Cuisine en rose...


Ingredienti e dosi per la pasta choux (o pasta per bignè o beignet)

120 ml.d'acqua
50 gr di burro
75 gr. di farina
2 uova intere
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di zucchero

Per la preparazione procedete riponendo in una pentola il burro e l'acqua .
Fate sciogliere il tutto e portate a bollore.
Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete la farina tutta insieme (setacciata), il sale e il cucchiaino di zucchero , mescolate bene con una frusta e rimettete sul fuoco mescolando sempre e sino a che l'impasto non si stacchi bene dalle pareti della pentola (si forma una palla d'impasto). Riponete in un recipiente e fate riposare 10 minuti.

Aggiungete quindi le uova intere una ad una assicurandovi che all'aggiunta di ogni uovo l'ultimo messo sia stato assorbito bene dall'impasto.
Per fare questa operazione potete usare comodamente un robot da cucina a una velocità media o comunque sufficente all'incorporazione delle uova.
Se non disponete di tale beato marchingegno (come me) non demordete! Olio di gomito e mestolo e le uova si incorporeranno comunque!
Mettete quindi il composto in una tasca da pasticceria utilizzando un beccuccio liscio e su una placca da forno leggermente imburrata, disponete le palline di impasto e dei cerchi che costituiranno la base del vostro dolce. 
La dimensione è approssimativa, in ogni caso cercate di realizzarli il più simili possibile in modo che la cottura risulti uguale per tutti.
Infornate a 220° per 15 min.

Per la glassa semplice
100 gr. di zucchero a velo
1/2 albume d'uovo
qualche goccia di limone
qualche goccia di colorante alimentare rosso
In una terrina sbattete leggermente l'albume e incorporate pian piano lo zucchero a velo con l'aiuto delle fruste elettriche.
Si formerà una crema ben corposa alla quale potete aggiungere il colorante che preferite.
Se il risultato vi sembra essere troppo sodo potete aggiungere qualche goccia di limone .

Per la crema pasticciera

Ingredienti e dosi per 1/2 litro di crema

500 ml. di latte fresco intero
2 tuorli d'uovo
100 gr. di zucchero
100 gr. di farina (4 cucchiai da tavola)
1 bacca di vaniglia

Preparazione
Incidete la bacca di vaniglia, ricavatene i semini interni e metteteli nel latte, che a sua volta metterete sul fuoco a fiamma media.
In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere una spuma chiara e soffice, quindi incominciate ad incorporare la farina setacciandola.
Quindi versate un parte di latte in questo composto e riversate nuovamente il tutto nella casseruola con il resto del latte, filtrando e rimettendo sul fuoco.
Rimestate continuamente, la crema sarà pronta quando si sarà completamente rappresa e saranno sparite completamente tutte le bollicine e la patina bianca dalla superficie. In gergo "scrive" formando cioè un nastro che ricadendo sulla crema non si incorpora immediatamente nel composto, ma rimane in superficie "scrivendo".

Per la crema chantilly

250 ml. di panna liquida fredda ( o anche la crème fleurette)
50 gr. di zucchero a velo
1 stecca di vaniglia

Prima di tutto preparate una ciotola molto capiente con cubetti di ghiaccio e acqua fredda.
Versate lo zucchero a velo in una ciotola di grandezza media e aggiungete i semini della stecca di vaniglia.
Immergete il fondo della ciotola nell'acqua ghiacciata e versate la panna fredda sullo zucchero con i semini di vaniglia.
Inclinate la ciotola per incorporare più aria possibile e sbattete con lo sbattitore elettrico alla massima velocità.
Assemblate  il dolce tagliando in due la pate a choux di forma circolare e farcitela con la crema pasticcera.
Glassate quindi la superficie con la glassa color rosa e ripetete l'operazione detta sopra per un'altro pate a choux di forma circolare.
Riempite il centro con la crema chantilly e disponete per finire sopra tre piccoli bignè  (che potreste volendo farcire con la crema pasticcera) anch'essi glassati, e terminate con ciuffetti di chantilly.




Può piacervi anche

1 commenti

  1. ciao, deliziosa e decisamente rosa anche questa ricetta....però puoi partecipare con una sola ricetta e foto per cui ti devo chiedere di scegliere con quale vuoi partecipare quella dei bon bon è perfetta, se vuoi cambiare lascia un commento al contest. Mi dispiace perchè meriterebbero tutte le ricette, se ci sarà il pdf la posso aggiungere come fuori concorso...

    RispondiElimina