Dolci

Raviolo di pesche e pinoli con bevanda fredda alla pesca e cannella

23/07/10 16:58


Ingredienti e dosi

4 pesche a pasta gialla
50 gr. di pinoli
50 gr. di uvetta
250 gr. di pasta brisè
100 gr. di zucchero
15 ml. di marsala
una noce di burro
cannella q.b.

Per la bevanda fredda alla pesca e cannella

Conservate la buccia ben pulita delle pesche
e mettetela in infusione in 125 ml. di latte intero.
Aggiungete 70 gr. di zucchero e una spolverata di cannella.
Mettete sul fuoco e portate a ebollizione.
Lasciate in infusione per un'ora.
Filtrate il tutto con il passa verdure e lasciate in frigo a raffreddarsi bene.




Preparazione

Per la pasta brisè vedi  ricetta pasta brisè
Utilizza altrimenti la pratica confezione che si trova già pronta in commercio.
Preparate il ripieno facendo sciogliere in una padella la noce di burro, e versando a completo scioglimento le pesche tagliate a tocchetti.
Spadellate bene e aggiungete lo zucchero, i pinoli e l'uvetta.
Sfuma con il marsala e lascia caramellare.
Stendi a sfoglia non sottilissima la pasta brisè, ricava dei cerchi e adagia sopra parte del ripieno.
Richiudi come se fosse un raviolo.
Prosegui sino ad esaurimento degli ingredienti.
Cuoci in forno preriscaldato a 180°C. per 15-20 min.

Servite i ravioli di brisè farciti con le pesche tiepidi, con una spolverata di zucchero al velo accompagnati dalla bevanda ben fredda.



Può piacervi anche

0 commenti