Cioccolato

Il twix a modo mio!

25/08/10 18:47


Ingredienti e dosi 

Per la pasta frolla classica

400 gr. di farina "00"
200 gr. di zucchero
200 gr. di burro
20 gr. di uova
50 gr. di tuorli
40 gr. di latte intero fresco

Per la copertura

Per la crema mou vedi ricetta crema mou 
 200 gr. di cioccolato fondente 

Preparazione

Lavorate con le mani la farina con il burro ammorbidito e lo zucchero, formate una fontana  e miscelate le uova con i tuorli e il latte. 
Versate quindi il composto nella farina sabbiata e lavorate il composto fino ad ottenere una pasta omogenea. 
Formate una palla e stendetela con un mattarello sino allo spessore di 3-4 cm ( in questo modo si raffredderà prima) avvolgetela nella carta pellicola e riponetela in frigo per non meno di 3 ore.

Trascorso questo tempo prendete la frolla dal frigo e create dei biscottini della forma che più vi piace!
Fate raffrddare bene i biscotti, quindi immergeteli nella crema mou e lasciateli su una griglia in modo a far colare il mou in eccesso.
Quando il mou si sarà completamente raffreddato ( potete anche metterli in freezer, specie ora d'estate ) allora procedete con la colata di cioccolato che avrete semplicemente sciolto a bagno maria.
Lasciate rapprendere e mettete i biscottini in freezer dopo averli trasferiti su di un vassoio ricoperto di carta forno.
Lasciate in freezer un paio d'ore, estate o inverno che sia, certamente sembreranno di più i vostri twix!!




Può piacervi anche

4 commenti

  1. Sono perfetti Claudia!!! come tutto, al solito!!! come mi libero un po' voglio provare il mou e vediamo ke ne esce! ciao!!

    RispondiElimina
  2. Ma tu vuoi stupirmi con effetti speciali. Trovo addirittura troppo buoni questi pasticcini/ biscotti. So che farei fatica a non mangiarne troppi!
    Però voglio provarli perchè sono irresistibili....
    Grazie per la ricetta deliziosa.
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  3. Monpetitbistrot26 agosto 2010 09:42

    Certamente non sono gli originali, ma ,come si dice, le cose fatte in casa...se vuoi un consiglio aspetta magari la stagione più fresca dimezzerai i tempi di attesa tra un'asciugatura e l'altra evitando soprattutto scioglimenti non graditi..;) provali!

    RispondiElimina
  4. Stefano e Veronica26 agosto 2010 18:46

    Ciao Claudia! Mi unisco ai complimenti...meritatissimi!!!!!!!!!
    Sono bellissimi...e chissà che bontà!!!
    Bravissima!!!
    A presto!
    Veronica

    RispondiElimina