Lasagne

Lasagne bianche del campo

22/08/10 14:40




Ingredienti e dosi

5 melanzane viola
6 zucchine
500 ml. di besciamella ( 50 gr. di burro, due cucchiai colmi di farina, 1/2 litro di latte, noce moscata ) .
350 gr.di lasagne
2 etti di prosciutto crudo dolce
pan grattato
parmigiano grattugiato


Preparazione

Prepara la besciamella con 50 gr. di burro, due cucchiai colmi di farina, 1/2 litro di latte e noce moscata q.b.
Procedi in questo modo: fai scaldare bene il latte portandolo al limite del bollore, durante questa operazione a parte fai squagliare il burro al quale aggiungerai poi i cucchiai di farina, mescola bene e stempera il tutto con poco latte caldo e rimetti tutto sul fuoco a fiamma media.
Aggiungi il sale e la noce moscata e mescola sino ad ottenere una buona consistenza densa.
Attenzione! per le necessità di preparazione di questa ricetta,  abbiamo bisogno di una consistenza che tenda leggermente più al liquido che al denso.
Se la besciamella sarà troppo compatta rischiamo infatti che durante la fase di cottura in forno crei poltiglia, considerando soprattutto il fatto che dovrà andare a cuocere la lasagna inumidendola e non seccandola asciugandola.



Lava sotto l'acqua le melanzane e le zucchine e tagliale per ottenere delle fette circolari. Se la melanzana è fresca d'orto non avete bisogno di metterla sotto sale, in caso contrario si.
Per quanto riguarda la cottura delle verdure come ben sapete avete diverse possibilità, la cottura alla griglia, la frittura, la cottura in forno, al vapore o per diretta immersione in acqua.
Scegliete il metodo di cottura che preferite, in ogni caso per questo tipo di preparazione consiglio sia la cottura alla griglia, per una versione light, comunque gustosa, sia quella al forno che quella fritta, certamente meno leggera.
Una volta pronta la besciamella, e le verdure, potrete procedere ad assemblare il tutto, preferibilmente in una teglia in pirex.


Se siete un po' scettici sull'uso della lasagna da cuocere in forno direttamente cruda, potete sempre sbollentare appena le lasagne in abbondante acqua salata in ebollizione, magari con un pizzico di zafferano che oltre a dare un preziosissimo aroma, renderà le lasagne più brillanti e lucide.


Quindi procedete riponendo uno strato di lasagne sul fondo della teglia, irrorate con la besciamella, e il parmigiano grattugiato, quindi componete lo strato di verdure miste, ricoprite con il prosciutto e ancora ricominciate dalla pasta, besciamella e via discorrendo sino a completare l'ultimo strato, ovvero, quello che direttamente riuscite a vedere, con le verdure, qualche cucchiaio di besciamella e abbondante pane grattugiato.
Finite con un filo d'olio e infornate a 190°/200° per circa un'ora, utilizzando il grill all'occorrenza, qualora desideriate una bella crosticina dorata.
Da leccarsi baffi....




Può piacervi anche

0 commenti