I Lievitati

Pagnottine dolci al latte

28/08/10 18:44

Ingredienti e dosi per 8 persone

500 gr. di farina tipo "0"
40 gr. di lievito di birra
2 cucchiai di zucchero
2,5 dl di latte
80 gr di burro
1 cucchiaino di sale



Preparazione

Setacciate la farina e disponetela in un'ampia terrina; formate al centro un piccolo foro e versatevi il lievito sbriciolato.
Aggiungete due cucchiai di zucchero e due cucchiai di latte tiepido e impastate gli ingredienti con la punta delle dita.
Quando il lievito si sarà completamente sciolto coprite la ciotola con carta pellicola e lasciate riposare a lievitare per 20 minuti.
Sciogliete il burro nel latte che è rimasto e amalgamate l'impasto base alla farina, aggiungendo poco a poco la miscela di burro e latte e il sale.
Impastate bene, coprite e fate lievitare nuovamente per circa 1 ora finchè il volume sarà raddoppiato.
Trascorso questo tempo lavora ancora l'impasto per qualche minuto e dividetelo in due parti, ricavate da ciascuna di esse 10 panini e disponetele su due placche da forno rivestita da carta oleata ; spolverizzate i panini con poca farina setacciata, copriteli con un telo inumidito e lasciateli lievitare per 20 minuti.
Spolverizzate i panini con dello zucchero semolato e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per 25 minuti ca.
Sfornate e fate raffreddare su una gratella per dolci e lasciateli intiepidire prima di servirli.
Ottimi (e sani) a colazione con un velo di confettura o crema al cacao...




Può piacervi anche

4 commenti

  1. E anke questi sono una meraviglia! ....Hai cominciato a lavorare ??in cucina?? bello! mi fa molto piacere se è così!!!

    RispondiElimina
  2. Monpetitbistrot29 agosto 2010 14:08

    Si!! sono riuscita ad entrar a far parte di una brigata di cucina! io mi occupo dei dolci..sapessi quanto mi sono divertita! non è un lavoro a tempo pieno, lavoriamo per serate danzanti, battesimi, matrimoni...ma per me è già qualcosa..sono stata promossa a pieni voti dal titolare, quella di venerdì era diciamo una prova..

    RispondiElimina
  3. e vai!!! bellissimo! anke se nn è a tempo pieno avrai cmq delle soddisfazioni! ma" dolci tuoi.. o tipici?"

    RispondiElimina
  4. stupenda questa ricetta...
    la prima che guardo sul tuo blog :)

    sono stata "chiamata per nome" dal tuo nome, Mon petit bistrot...che coincide con il mio sogno...
    un bistrot tutto mio...

    complimenti, tornerò spesso a trovarti, è bellissimo qui :)
    posso aggiungerti fra i miei preferiti?

    RispondiElimina