Contorni di verdura

Purè di patate

05/08/10 10:31


Ingredienti e dosi

250 gr. di patate
70 ml. di latte intero
25 gr. di burro (io uso quello salato...)
parmigiano grattugiato
sale e noce moscata q.b.

Preparazione

Lavate e spazzolate bene le patate per eliminare ogni eventuale residuo di terra.
Mettetele quindi in una pentola abbastanza larga e ricopritele completamente d'acqua e cominciate la cottura da freddo.
A seconda della dimensione delle patate il tempo di cottura ( o di bollitura in questo caso) varia.
Per una patata di media grandezza dopo l'ebollizione sono necessari 25/30 min di cottura.
In ogni caso il vecchio e sempre utile metodo di infilare la forchetta nella patata per testarne la morbidezza va sempre bene, anzi direi che è una prassi da applicare sempre se si vuole essere sicuri della cottura al 100%.
La patata sarà cotta quando infilando una forchetta non incontrerete alcuna resistenza nell'affondarla sino in fondo e la buccia si sarà leggermente sollevata.
Una volta cotte, fate raffreddare, eliminate la buccia e passatele con il classico passapatate.
Versate la patata completamente passata in una terrina.
In una casseruola fate sciogliere il burro, aggiungete quindi le patate passate e mescolate energicamente.
L'aggiunta di parmigiano è una scelta assolutamente arbitraria, a me piace metterlo, ma senza esagerare, in modo che il sapore predominante rimanga sempre e comnque la patata.
Scegliete quindi voi la quantità che preferite.
A fiamma media aggiungete il latte, se ritenete opportuno aumentate la dose se desiderate un purè più cremoso (occhio comunque a non esagerare c'è il rischio che diventi troppo liquido! )
Salate e sempre continuando a rimestare energicamente aggiungete la noce moscata (anch'essa sarà q.b. ovvero secondo il vostro gusto).
Mescolate sempre a fiamma media facendo attenzione che il purè non si attacchi sul fondo e quindi bruci.
Fate cuocere il purè sino a che il composto sarà diventato liscio e omogeneo e saranno spariti tutti i piccoli grumi della patata.
Infine controllatene la sapidità e servite caldo magari come accompagnamento a un bollito di carne o sempre una preparazione di carne in umido......adoro il purè di patate...Bon appetit!


Può piacervi anche

0 commenti