Aperitivo

Cheese-cake salata alla spuma di gorgonzola al timo limone, con chips di pera al sale di Maldon

13/09/10 20:24



Dovevo provare il mio nuovo calice Margarita.
Era quasi come un'ossessione, così come dopo (quasi) metà mattinata passata a pensare a un dolce, l'ossessione non ha per te nemmeno un briciolo di pietà e quando sei arrivata sul punto di formulare sul post-it ( trovato sempre per miracolo) il nome del dolce che più ti aggrada ( ricordando che per Shakespeare un nome sarà pure un nome, ma dare un nome a un dolce è molto più complicato di quant'altro possa esistere) ...che succede??
Cambi idea.
Come se tanto, si ma dai ma che mi frega se avevo ormai in pugno il frutto di tanto rimuginare..
Cambi idea. Totalmente idea.
La panna diventa gorgonzola, il crumble una chips di pera e a scanso di ogni eventuale ecquivoco, a coronare il tutto che ci sta?? Ma che domande..ma il sale di Maldon no?
Siamo agli antipodi dello zucchero, come si dice, al contadino non far sapere quant'è buono il cacio con le pere?? Beh io ora , moralmente atterrita dal mio combattere con la mia stessa indecisione, potrei urlarlo pure a sto contadino qui!
Ho bisogno di zuccheri.....


Ingredienti e dosi per 2 coppe

100 gr. di tuc crackers classici
30 gr. di burro
200 gr. di formaggio morbido cremoso
200 gr. di gorgonzola piccante (tipo Roquefort)
40 ml di latte o panna fresca
una manciata di timo limone
1 pera William
olio di semi
Sale di Maldon


Preparazione

Tritate i biscotti con un mixer senza ridurli troppo in polvere e ad essi incorporate il burro che avrete fuso precedentemente.
Mescolate bene e mettete da parte.
In una terrina mischiate il formaggio spalmabile assieme al gorgonzola con l'aiuto delle fruste elettriche, unite il timo limone sminuzzato e il latte o la panna.
Amalgamate bene il tutto.

Se possedete il sifone potete a questo punto sifonare la crema per renderla appena più ariosa.
A parte lavate bene la pera cercando di ricavare delle fette sottili (potete usare la mandolina) e fate scaldare l'olio per friggere in una padellina.
La pera è composta per il 90% d'acqua quindi non friggerà seccandosi ma indorando leggermente le pere.
Assemblate il vostro bicchiere o coppa partendo prima dalla parte croccante costituita dai tuc, poi uno strato di spuma al gorgonzola e timo limone, e finite con le chips di pera e un pizzico di sale di Maldon.



Può piacervi anche

0 commenti