Piccola pasticceria

English Tea, for a Scottish cookie..

21/11/10 17:25

..o shortbread..biscotto friabilissimo, sembra essere stato ideato per una calda, fumante tazza di tè, rigorosamente con un goccio di latte, rigorosamente inglese.




300 g di farina "00"
70 g di farina di mandorle
120 g di zucchero a velo
250 g di buon burro




Burro, zucchero e farina, tradizionalmente preparato con una parte di zucchero, due parti di burro, e tre di farina, in parte di grano duro, in parte ( piccolissima parte ) con farina di mandorle.
Ovviamente necessita dell'utilizzo di un buon burro, che non sempre implicita un costo elevato.
In ogni modo tra i migliori consigliati per una buona riuscita abbiamo il President, il Lurpak, il Fiore Bavarese..
Dopo aver ridotto il burro e lo zucchero a crema con l'aiuto delle fruste elettriche, incorporate poco a poco le due farine setacciate e impastate sino ad ottenere una palla più o meno compatta (l'impasto rimarrà sempre molto morbido).
Coprite con carta pellicola e lasciate un'ora in frigorifero a riposare.
Dopo di che, riprendete il panetto e stendetelo all'interno di una teglia rettangolare (coperta di carta forno) e rimettete in frigo almeno altri 15-20 minuti.
Quindi bucherellatene la superficie e tracciate già le sagome dei vostri shortbread.
Fate scivolare la cremagliera a centro forno.Infornate a 200°C per i primi 7 minuti, poi abbassate la temperatura a 175°C per ulteriori 20 minuti circa.
A fine cottura, ritagliate i biscotti e fate raffreddare bene. 



Può piacervi anche

24 commenti

  1. ma che meraviglia...non ho parole! sembrano deliziosi ma sono sicura che sono diviniiiiiiii!!! bravissima!

    RispondiElimina
  2. Sono tra i miei biscotti preferiti!!Perfetti col tea delle cinque verissimo!!Complimenti per le foto,sempre belle!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Claudietta, una raffinatissima e buonissima merenda...complimenti come sempre!!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  4. Che bontà mia cara...ma tu mi tentcon questi biscotti burrosi! AL diavolo la linea, questa ricetta me la segn osubito! :-)
    Ps: già che ci sono colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio contest natalizio...spero tu accetterai l'invito proponendo qualche tua sfiziosità natalizia visto che sei particolarmente dotata in cucina!

    RispondiElimina
  5. foto meravigliose.... cosi in stile tè :-)e biscotti davvero gustosi ciao Ely

    RispondiElimina
  6. Ciao, complimenti per il tuo blog e per tutte le tue ricette!!! Questi biscotti sono deliziosi!!!

    RispondiElimina
  7. Ti ho scoperta per caso e mi sono subito innamorata del tuo blog, è delizioso! Mi sono aggiunta ai tuoi contatti, tornerò a trovarti , ogni post merita di essere letto e guardato(fai foto meravigliose) con calma, a presto....buon lunedì

    RispondiElimina
  8. Oh! che meraviglia di biscotti!!! Molto british hai ragione :-)

    RispondiElimina
  9. meravigliosi biscotti ke ho visto ieri mi sn piaciuti all'istante! nn avevvo letto ke bisognava bukerellarli con la forchetta! simpaticissimi!
    Le brioches con il "tuppo" mi hanno sempre incuriosito ma nn le ho mai fatte! le sfogliatine con formaggio e noci ke te lo dico a fare sono divine! Il plumcake e le patate ottime, insomma se posti una "conca e cipudda" ti viene bene pure quella!!!! :-D ciaoo!!

    RispondiElimina
  10. Vien proprio voglia di mangiarli, brava!
    Anche io ho fatto i biscotti ma non sono proprio gli shortbread, li ricordano nella forma...presto on line ;D ti aspetto.
    A presto
    Sonia

    RispondiElimina
  11. Meraviglia....
    Ho comprato ieri del "grassissimo" e profumato burro di montagna...
    Oggi si sperimenta.....
    PS ti ho inviato una mail l'hai ricevuta?
    Ciao!!!!

    RispondiElimina
  12. ciao Alessandra..ora controllo..il burro di montagna dev'essere perfetto..verranno fuori meraviglie..

    RispondiElimina
  13. @ALESSANDRA: no cara, nessuna mail..:(

    RispondiElimina
  14. Ciao!!Da oggi ti seguo!!!!Sono nuova!!puoi fare lo stesso con me?Così posso avere amici con cui confrontarmi!!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao! sono rimasta senza parole allo sfogliare il tuo blog: magnifiche le foto, magnifiche le ricette!
    WOW.. c'est magnifique le petit bistrot!

    da oggi ti seguo!!
    merci

    RispondiElimina
  16. @cucino IO e @Eleonora: benvenute! grazie siete molto carine!

    RispondiElimina
  17. Sono capitata qui per caso, hai un blog bellissimo, complimenti! Splendide foto e buonissime ricette, non posso non seguirti :)

    RispondiElimina
  18. ciao ragazza! blog strepitoso! ti seguiamo=)
    vuoi partecipare al nostro contest sui muffins?!
    dai un occhio!
    http://modemuffins.blogspot.com/
    baci
    MMM

    RispondiElimina
  19. Il shortbread mi piace molto, non la sapevo la versione con le mandorle, grazie.

    Che bel blog che hai, e ben impostato, mi piace da matti. Tornero' spesso, per ora ti seguo :-)

    ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  20. Sono buonissimi! e poi che meraviglia di foto.... Bravissima!

    RispondiElimina
  21. Complimenti per il blog e per le tue foto.
    Io sono un amante del tè pomeridiano e delle cioccolate calde e questi biscottini li mangerei volentieri.

    RispondiElimina
  22. Arrivo a te tramite Chiara e il tuo bel contest. Ho guardato il tuo blog e voglio farti i complimenti per la bellezza delle foto, l'eleganza e la bontà delle tue ricette.
    A presto
    Stefania

    RispondiElimina
  23. Mamma mia che meraviglia di foto... sono letteralmente innamorata del tuo blog! Tutte queste credenzine, i disegnini, mi fanno impazzire! Sono bellissimi! Provvedo subito ad aggiungerti nella mia blogroll!!!! ;-D

    RispondiElimina
  24. Ho postato prima quelli salati, i miei simil shortbread arrivano presto ;)
    Buona giornata
    SOnia
    PS: colgo l'occasione per rubarti un altro biscotto!

    RispondiElimina