Plum-Cake

Plum-Cake variegato al cacao

20/11/10 16:15


Un'altra ricetta dal mitico libro "Croissant e biscotti" dello chef pasticcere Luca Montersino


Ingredienti e dosi per 10 persone


225 g di burro
225 g di zucchero a velo
220 g di uova intere
250 g di farina 180W (tipo "00")
5 g di baking
25 g di rhum
1 baccello di vaniglia Bourbon (io ho usato la Thaiti fresca, più polposa)


Per la parte al cacao


15 g di cacao amaro in polvere
5 g di latte intero fresco
0,1 g di olio essenziale all'arancio (io ho usato 1 g di scorza di arancio grattugiato solo lo zeste)

Con le fruste elettriche o con la planetaria montate il burro con lo zucchero a velo e la vaniglia fino ad ottenere una crema gonfia e bianca; a questo punto unite a filo le uova intere, poi miscelando a mano dal basso verso l'alto la farina setacciata con il lievito e infine il rhum.
Imburrate e infarinate uno stampo da plum-cake e preriscaldate il forno a 220°C
Separate i due composti in parti uguali (il composto in tutto raggiunge il mezzo chilo, quindi circa 250g + 250 g) e in una parte incorporate il cacao amaro, il latte e la scorza d'arancio.
Riempite lo stampo alternando all'impasto chiaro l'impasto al cacao.
Infornate prima a 220°C per 6/7 minuti e trascorso questo tempo abbassate il forno a 160°C per altri 25 minuti.
La cottura ovviamente controllatela in base al vostro amico forno..ne mio forno ci sono voluti 7 minuti a 220°C e la bellezza di ben 45 minuti a 180°C..fate voi...
A fine cottura estraete i plum-cake dagli stampini e fate raffreddare su una griglia.


Può piacervi anche

7 commenti

  1. Anch'io ho una ricetta simile, molto semplice ma buonissima. Buona domenica Simonetta

    RispondiElimina
  2. il plum cakes è sempre un ottimo dolce! ciao

    RispondiElimina
  3. il gusto dei sapori semplici è sempre il migliore..un bacio e buona domenica anche a te Simonetta!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia questo plum cake, ho già segnato la ricetta!! bravissim, è perfetto!

    RispondiElimina
  5. Che tentazione questo plumcake bicolore. Servirebbe un tazzone di latte tiepido per inzupparcelo e poi... che goduria!!! :-)

    RispondiElimina
  6. complimenti .. i tuoi dolci sono sempre spettacolari! ti seguo sempre.

    RispondiElimina
  7. MERAVIGLIOSO!!!!
    segno subito la ricetta e scappo a prepararlo!!
    grazieeeee!!!

    RispondiElimina