Aperitivo

Bretzels

22/12/10 14:54


Ingredienti e dosi per 12 bretzels

30 g di burro
1 uovo
450 g di farina
20 g di lievito di birra
100 ml di latte
1 cucchiaio da tavola di zucchero
8 g di sale
1 rosso d'uovo
20 g di sale di Maldon o sale grosso


Preparazione

Tagliate il burro in piccoli pezzi e fatelo ammorbidire.
Fate sciogliere il lievito in appena 20 cl d'acqua appena tiepida.
In un recipiente setacciate la farina insieme allo zucchero e al sale e mescolate bene.
Direttamente dentro la terrina o su di un piano da lavoro create al centro della farina un piccolo spazio all'interno del quale metterete l'uovo e piano piano il lievito sciolto nell'acqua.
Lavorate bene l'impasto e quando questo si staccherà bene dal piano o dalle pareti del contenitore, unite pezzo per pezzo i pezzetti di burro ammorbidito.
Lavorate sino a quando l'impasto non sarà diventato ben liscio e omogeneo.
Coprite la pasta con un torcione e lasciatela lievitare in un posto tiepido per 1 ora e mezza.
Trascorso questo tempo prendete la pasta e ricavate esattamente 12 porzioni di pasta da 60 g l'una.
Sul piano da lavoro cominciate a dare la forma ai vostri bretzels aiutandovi col palmo della mano andate a creare una "corda" di pasta (70 cm circa) seguendo il movimento delle mani che va dal centro verso l'esterno (per distribuire meglio la pasta)
Ricongiungete quindi le due estremità, incrociatele tra loro e adagiatele sui bordi esterni.
Coprite nuovamente e lasciate un ulteriore ora e mezza a lievitare.
Preparate intanto il tuorlo d'uovo sbattuto diluito con un cucchiaio d'acqua e fate preriscaldare il forno a 200°C.
Quando sarà trascorso il tempo necessario alla lievitazione spennellate i bretzels con l'uovo sbattuto spolverate con il sale di Maldon e fate cuocere sempre a 200°C per 10/15 minuti. 




Può piacervi anche

18 commenti

  1. Belli....ma mi sono sempre chiesta (non avendoli mai assaggiati)...ma sono morbidi o scrocchianti????Complimenti e tanti auguri!!!!
    Flavia

    RispondiElimina
  2. Che belli :O
    Chissà anche che buoni^^
    Da provare assolutamente:)
    Un baciotto e tanti auguri

    RispondiElimina
  3. Mannaggia Flavia Hai ragione, ho scordato di fare una foto dell'interno, ho seguito la ricetta da un libro di cucina francese che li mette nella sezione "pani e brioches.." sono assolutamente morbidosi....

    RispondiElimina
  4. devono veramente essere buonissimi e poti tu li hai presentati benissimo, in queste foto risaltano moltissimo.tanti auguri

    RispondiElimina
  5. Belli belli belli e anche buoni, ne sono certa...Io per farli rischiai la vita(per preparare la soluzione con la soda caustica), ma vedo che tu quel passaggio l'hai saltato e ti sono venuti bene lo stesso. Un bacione.

    RispondiElimina
  6. @Saretta: oh cavolo! non sopporto proprio complicare le cose, ma sai che però non sapevo neppure si facesse quella cosa lì? ma che è?? cioè io non l'ho usata nella ricetta, saranno mica fasulli??

    RispondiElimina
  7. le tue foto sono sempre uno spettacolo...e chissa come sono buoni

    RispondiElimina
  8. Che belli...e chissà che buoni!!! Ne approfittiamo, visto che ormai ci siamo quasi..., :) per farti tanti tantissimi auguri di Buon Natale e Buone Feste!!!
    Chissà che prelibatezze preparerai...le aspettiamo tutte!!! :)
    Bacioni!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che spettacolo..ne voglio uno!!!

    RispondiElimina
  10. Ils sont magnifiques! Caroline B. blog Tomates cerises et Basilic

    RispondiElimina
  11. Posso prenderne uno?
    Già dalle foto si può capire quanto buoni sono!!!!
    Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  12. Non credo siano fasulli...dai un'occhiata qui(http://croce-delizia.blogspot.com/2008/05/bretzel.html) e considera che quel procedimento serve per la crosta dura...Un bacione

    RispondiElimina
  13. Adesso devi dirmi come fai a fare questo spettacolo di foto...trooooppo belle e naturalmente il soggetto non è da meno!!!Sei bravissima!!!Buone feste...di cuore!!!!Smack!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Claudia, sono bellissimi i tuoi brezel....
    Li ho postati anch'io poco tempo fa e sono molto simili ai tuoi, solo un pò meno burro. Io prima di metterli in forno li ho immersi per 50 secondi in acqua bollente e bicarbonato, per dargli il colore scuro e il tipico sapore acidulo della crosta. Dentro sono morbidi, fuori croccanti. Molto buoni.
    Bravissima come sempre e le tue foto sono sempre bellissime.
    Un abbraccio e tantissimi auguri.

    RispondiElimina
  15. Che belli! Sei davvero brava fare le foto !
    (Anche a cucinare!)
    Non so se riesco a passare ancora prima delle feste quindi auguro un felicissimo Natale a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  16. una volta e dico una! li ho fatti perkè li adoro.. a casa hanno incominciato con lo storcere il naso per il sale grosso.. poi... non ne hanno lasciato nemmeno uno! sai ke significa! ma dico almeno uno per me!!! va beh! baciottoli Claudia! tantissimi auguri anche in famiglia!

    RispondiElimina
  17. che meraviglia questi brezel!! li adoro!
    E ne approfitto per farti gli auguri...per uno splendido Natale!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Carissima segue sempre con grande piacere il tuo blog, ancge perché sei per me fonte di ispirazione. Son arrivata per caso ai bretzal e mi permeto di darti un suggerimento: per rendere bruna la crosta è sufficiente immergerli per circa 30 secondi in acqua e bicarbonato. Appena mi è possibile post la ricetta che comunque puoi trovare su "Giallo zafferano".

    RispondiElimina