Cipolle

Garbure a l'oignon en croûte

05/01/11 14:22

Da una ricetta di Csaba della Zorza




Ingredienti e dosi per 8 persone

1 kg di cipolle
100 g di buon burro
1 cucchiaio di olio e.v. d'oliva
70 g di farina
1 lt di buon brodo di pollo o di verdure
130 g di gruyere grattugiato
1 rotolo di pasta sfoglia pronta
1 uovo per spennellare
sale e pepe q.b.




Preparazione


Sbucciate le cipolle e affettatele ricavando delle rondelle molto sottili.
In una padella fate sciogliere lentamente il burro insieme al cucchiaio d'olio d'oliva, quindi unite le cipolle, fatele dorare leggermente, quindi fatevi cadere a pioggia la farina e cominciate con un mestolo a versare il brodo.
Fate cuocere a fiamma dolce (in sostanza si andrà ritirando) per 10 minuti, salate e pepate quindi passate tutto al setaccio oppure, passate appena col frullatore ad immersione e mettete da parte la vostra garbure.
Con l'apposita grattugia riducete in scagliette il formaggio e con l'aiuto di un coppapasta ricavate i dischi necessari a ricoprire le piccole zuppiere (il diametro sarà 1/2 cm maggiore rispetto al diametro della zuppiera) e preparatevi pure l'uovo sbattendolo con un goccio di latte.
Versate la garbure nelle zuppiere, spolverate col gruyere grattugiato, ricoprite ogni zuppiera con un disco di pasta sfoglia, spennellatelo con l'uovo sbattuto e infornate , in forno già caldo a 200°C, per 6/7 minuti, il tempo necessario alla cottura e alla colorazione della sfoglia.
Servite subito, calda calda...


A bientôt....baci a tutti!





Può piacervi anche

17 commenti

  1. oggi hai superato te stessa ma cherie!
    bisous!!!!

    RispondiElimina
  2. tres chic Claudietta!Un bacio...

    RispondiElimina
  3. che raffinatezza!!!!!!! Buona Epifania

    RispondiElimina
  4. wowwwww...semplicemente chic!!! ma sai che ho delle zuppierini uguali alle tue????cambia leggermente il disegno del leone. Complimenti!!!!e buon anno

    RispondiElimina
  5. ottima ricetta e bellissima presentazione,molto raffinato e chic!

    RispondiElimina
  6. Ricetta bellissima...molto di classe complimenti...

    RispondiElimina
  7. Io adoro il tuo blog!!!!è Troppo elegante....e poi mi tiri fuori qste ricette da ristorante a cinque stelleeee!!!Adorabili!!!Baci
    Flavia

    RispondiElimina
  8. E' una sicurezza passare qui!!!
    Sforni una delizia più deliziosa dell'altra e la presenti in maniera incantevole. Bravissima come sempre. Un bacione
    ps. Ti ruberei quel cucchiaio, sai?!? ;-)

    RispondiElimina
  9. Accidenti Claudietta ma questa è cucina di alta classe...anche solo per il nome così chic e raffinato..e poi la presentazione così elegante...bravissima! E tantissimi auguri di buon anno! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Quando leggo una tua ricetta ascoltando la tua musica entro immediatamente in una di quelle belle e romantiche cucine dai colori pastello, con il lavello in marmo bianco, le finestre con le tendine in pizzo e un mazzo di fiori di campo sopra ad una angoliera in legno. Che effetto che mi fa leggerti, grazie.

    RispondiElimina
  11. @Tiziana: grazie a te cara per queste belle parole. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Piacere di conoscere te e questo raffinatissimo blig...ora scusa sto cercando di capire come sia possibile che mi sia sfuggito fino ad oggi!!!! Buonanotte, Flavia

    RispondiElimina
  13. Ecco appunto....blig ...volevo dire blog...ma sono ancora frastornata da quanto tontolona sia stata a non averti incontrata prima....riciao Flavia

    RispondiElimina
  14. @Flavia: ciao! sai che blig è carinissimo? benvenuta, è un piacere per me.

    RispondiElimina
  15. Ma quanto bello(ed utile) è il tuo blog?! Ti seguo subito. Ma fino ad adesso dove sei stata? A presto, ciau :)
    http://wedding-planner-costa-azzurra.blogspot.com/

    RispondiElimina