Biscotti

Chocolate chip cookies del Maestro Santin

25/03/11 17:52

Ooooh finalmente! vogliamo sfatare il mito che vuole dolci+Santin = naa troppo difficile?
Ok questo non è proprio un dolce, peggio! è un biscotto!! io non ho mai avuto vita facile con i biscotti, non so voi.. però questa ricetta è veramente semplice! La ricetta è qui e, oltre ad essere favolosa concede uno spunto di riflessione molto interessante.
Secondo me in fondo in fondo suggerisce garbatamente un ritorno alle origini, quando i biscotti, la pasta fresca e il pane si facevano in casa..con una sicurezza maggiore riguardo la garanzia del prodotto e una buona dose di fatica ( e di soddisfazione) garantita.
In effetti il post è un po' vecchiotto risale al 2009 se non ricordo male e la riflessione trova dibattito riguardo la sicurezza alimentare dei prodotti semi-lavorati presenti in commercio (che dobbiamo dirlo sono ottimi, ma come sono realizzati?) 
La Food and Drug administration in America confermò in seguito ad analisi di laboratorio la presenza di batteri nella pasta da biscotti commercializzata negli Usa (da parte di una nota azienda).
Non per incentivare la mia vena polemica d'oggi ma..non credete che tutto il mondo è paese? Pensare che sia successo oltreoceano non significa che non possa accadere anche qui..
Insomma certamente non è mia intenzione screditare chi fa con passione il suo lavoro da decenni ma personalmente credo possa essere una giusta via quella di ritrovare vecchie abitudini, ovviamente nei limiti, anche perchè se dovessimo stare lì ad analizzare tutto al laboratorio nel frattempo moriremmo di fame.
Il mio discorso  è accorato in quanto so che tutto ciò che faccio con le mie manine so da dove viene, quindi preferisco farmeli da me, i biscotti!!!



Vi riporto la ricetta pari a quella che trovereste nel link che vi ho indicato sopra

Chocolate chip cookies di Maurizio Santin

Ingredienti

200 g di burro pomata
200 g di zucchero semolato
370 g di farina 00
250 g di cioccolato fondente
1uovo + 1 tuorlo
5 g di lievito in polvere
2 g di bicarbonato
1 pizzico di sale

Preriscaldare il forno a 180° C.
In una ciotola capiente lavorare con una spatola il burro pomata con lo zucchero e il pizzico si sale fino a ottenere una crema liscia ed omogenea. Aggiungere un uovo intero e un tuorlo e continuare a lavorare per amalgamare il tutto.
Aggiungere la farina setacciata, il lievito e il bicarbonato. Lavorare l’impasto per far assorbire tutta la farina; aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente, o le gocce, e mescolare bene per avere una distribuzione regolare.
Coprire con la pellicola da cucina e lasciar riposare in frigorifero 30 minuti.
Quando il composto sarà indurito, stendere su un piano di lavoro una striscia di pellicola e disporvi sopra metà della pasta ottenuta; modellare con le mani a forma di un lungo cilindro. Chiudere con la carta e, tenendo le estremità, far rotolare questa salsiccietta per avere un aspetto liscio e regolare. Annodare gli estremi e tagliare l’eccesso.
Quando i due cilindri di pasta saranno pronti basterà decidere se cuocerli entrambi o conservarne uno in freezer per utilizzarlo in seguito.
Volendo procedere alla cottura riporre nuovamente in frigorifero almeno 15 minuti: questo passaggio renderà la pasta facilmente porzionabile con il coltello e garantirà la friabilità dei biscotti.
Eliminare la pellicola e con un coltello affilato tagliare il cilindro in fette spesse circa 1,5 cm; disporle su una placca da forno foderata con l’apposita carta e cuocere per 12/15 minuti a 180° C, comunque fino a colorazione. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente, preferibilmente su una grata, e conservare in un contenitore chiuso.




Può piacervi anche

17 commenti

  1. Continuo a ripetere me stessa: favolose le foto, sei bravissima!

    RispondiElimina
  2. Davvero deliziosi! Pucciati nel latte freddo poi, sono la fine del mondo. Me la segno!! Buon week-end!! :)

    RispondiElimina
  3. Sono stupende! Mia figlia adora i chocolate chip cookies inzuppati nel latte! Complimenti! e bravo il maestro Santin, lo seguo su Gambero Rosso infatti.

    RispondiElimina
  4. che belli!decisamente quello del fare tutto in casa,come una volta,secondo me non giova solo alla nostra salute,ma anche allo spirito...

    RispondiElimina
  5. Mamma che voglia di biscotti :D

    RispondiElimina
  6. Non so più se farti i complimenti per i biscotti o per le tue magnifiche foto comunque impariamo da entrambi molto simmy

    RispondiElimina
  7. Ehi ma mi leggi nel pensiero?
    Anch'io volevo postare la ricetta di questi biscottoni..poi però ho preferito pubblicare Dodò e l'Albero Azzurro.

    La mia ricetta è un pò diversa, ma la prossima volta che mi vien voglia di biscotti provo la tua, quella del maestro ^.^
    Mamma che buoni..solo a pensarci mi vien voglia di pasticciarli subito. Quando li fai a casa, con i tuoi ingredienti e le tue manine, sembrano più buoni.

    Bellissime foto, naturalmente.
    Bravissimissima!!

    RispondiElimina
  8. Ma tesoro sono perfetti!!!Che bella la foto con il bicchiere di latte...sei davvero in gamba...quando passo di qui ho sempre da imparare!!Un bacione

    RispondiElimina
  9. eh certo ke se volessimo analizzare tutto! hai ragione! ad ogni modo questi biscottini sono favolosi! ne mangerei uno dietro l'alrto! un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Santin o no ti sono venuti benissimo e sembrano anche ottimi inzuppati nel latte :)
    buon we!

    RispondiElimina
  11. chocolate chip cookies è sempre delizioso! Molto bella presentazione! Prendo atto! Buon weekend! Caro B.

    RispondiElimina
  12. Che belli! Sono venuti veramente perfetti.
    e poi che belle le foto!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  13. Ciao, passa a trovarmi, ho un premio per te!
    Dessi

    RispondiElimina
  14. Questo blog è davvero una scoperta, lo metto subitissimo tra i preferiti...complimenti!

    RispondiElimina
  15. le foto con la goccina di latte e la scritta di gesso sono geniali! sei fantastica in tutto! smaaackkk

    RispondiElimina
  16. ti dic solo che il fidanzato guardandoli ha esclamato
    "questi si che son boni!!! mica le verdure che cucini te.. me li faiiii???"
    eheheheheh
    alla fine.. mica mi dispiace tanto farli è... basta che poi non se li mangia tutti lui eheh ^_^
    Complimenti!

    RispondiElimina