Croccante al sesamo

Croccante al sesamo e pistacchio

11/05/11 13:47


Per il croccante al sesamo

200 g di sesamo bianco
80 g di sciroppo di glucosio
20 g di miele d'arancio
60 g di zucchero di canna grezzo

Per la bavarese al pistacchio


150 ml di latte intero
40 g di tuorli
30 g di zucchero semolato
60 g di pistacchi di bronte tritati
2 fogli di gelatina
90 ml di panna fresca
20 g di zucchero a velo
mezzo cucchiaino di fecola

Per decorare 

panna liquida fresca da montare
croccante di sesamo in granella 
pistacchi in granella

Per prima cosa prepariamo la bavarese che necessiterà di riposo in freezer

Montate la panna insieme allo zucchero a velo e mettete in frigorifero.
Fate stemperare il latte in un pentolino senza portarlo a bollore.
Mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti.
Preparate la crema inglese sbattendo i tuorli con lo zucchero e la fecola.
Aggiungete il latte e portate il fuoco a fiamma bassa; mescolate con un cucchiaio e portate a 85°C.
La crema non dovrà raggiungere il bollore ma dovrà raggiungere rigorosamente la temperatura di 85°C, per accorgervene potreste utilizzare il metodo della nappatura sul cucchiaio di legno, se passando il dito sulla superficie del cucchiaio la crema su i  due lati non si riunirà allora sarà pronta.
Quando la crema sarà pronta unite la i pistacchi tritati e la colla di pesce ben strizzata e fate raffreddare bene.
Quando sarà ben raffreddata incorporate la panna precedentemente montata molto delicatamente dal basso verso l'alto e versate il tutto negli stampini lasciando riposare in freezer per almeno 4 ore.

Prepariamo il croccante di sesamo

Procediamo come se dovessimo realizzare un pralinato;
In un pentolino d'acciaio versiamo lo zucchero, il miele d'arancio e lo sciroppo di glucosio, a fiamma non troppo alta lasciamo caramellare, mentre in una padella facciamo tostare appena (non devono scurirsi troppo) i semini di sesamo.
Unite quindi questi ultimi allo sciroppo ben denso di zucchero e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti.
A questo punto versate il prodotto ottenuto su di un foglio di carta da forno (steso su di un piano la lavoro)
ricopritelo ulteriormente con un'altro foglio di carta da forno e allargatelo con l'uso di un mattarello a seconda dello spessore che desiderate.
A questo punto potete già decidere (a composto ancora caldo) la sagoma del vostro croccante, designandola con la lama di un coltello.
Per tagliarla al meglio, una volta completamente raffreddato, potete scaldare leggermente la lama del coltello con cui andrete a ritagliare i vostri croccanti.

Assemblate il dolce come se fosse un sandwhich.
Dapprima una tegolina di croccante, quindi una bavarese al pistacchio, e, per finire, un'altra tegolina di croccante al sesamo.
Decorate con ciuffi di panna montata e granella di croccante al sesamo e pistacchio tritato.



Con questa ricetta partecipo al contest di Eve "La mela senza il peccato"


Può piacervi anche

24 commenti

  1. tesoro è bellissimo da vedere... chissà quanto è buono!! i miei complimenti, sono senza fiato...

    RispondiElimina
  2. @Raffy: grazie tesorino, un bacio.

    RispondiElimina
  3. Clau....fra te e Fujiko oggi mi avete lasciata senza parole.... fantastico!

    RispondiElimina
  4. Le tue ricette sono sempre meravigliose!!

    RispondiElimina
  5. Che dire, temo di aver esaurito i soliti complimenti, dovrò inventarmeli, surgnuffoloso...

    RispondiElimina
  6. Senza parole....il che è tutto dire! :) Bravissima! Quando mi inviti a casa tua?

    RispondiElimina
  7. Sempre straordinarie le tue preparazioni, un vero trionfo per la vista e ne sono certa, anche per il gusto! :) Alessia

    RispondiElimina
  8. @Tizi: carissima, sebbene privo di alcun (apparente) significato quel tuo complimento mi è davvero caro..mi rimarrà nel cuore.

    RispondiElimina
  9. Ohhhh. Absolutamente espectacular, y las fotos, maravillosas. Delciado, trabajado, pero superapetecible.

    felicidades.

    RispondiElimina
  10. un'opera d'arte di gusto e di bellezza!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. .......e ci credo che sia stato premiato come blog dell'anno!!!
    Le foto sono eccezionali, mi immagino anche il sapore!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Spettacolare!
    Non avevo mai pensato al sesamo in una preparazione dolce... grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  13. mmm che belli... quasi quasi sento l'odore del sesamo

    RispondiElimina
  14. Non ho parole! Ogni volta che visito il tuo blog riesci a sorprendermi! Questo piatto è ... uno splendore!Geniale! Bacioni, Titti

    RispondiElimina
  15. basita. meraviglioso.
    punto.
    ;)

    RispondiElimina
  16. credimi ogni parola è superflua..
    rimango in silenzioa ad ammirare..

    valuzza

    RispondiElimina
  17. una delizia deglio occhi oltre che del palato! :)

    RispondiElimina
  18. Ottimo! Un'attentato alla linea ma è veramente bellissimo! e immagino anche buonissimo!
    Baci

    RispondiElimina
  19. ciao, una domanda: ma la bavarese va servita ancora congelata?

    RispondiElimina
  20. ops ma come ho fatto a perdermi questa meraviglia???? esteticamente è pazzesco ma anche come gusto deve essere una bomba :-)

    RispondiElimina