Cioccolato di Modica al pistacchio al cacao

Tartellette alla crema di semolino al cioccolato di Modica

08/05/11 09:18



Eh si, moolto simile a lei....
Stavate pensando a lei, vero? Ad ogni modo, anche se così non fosse, questa tartelletta può essere considerata la sorella di una "crostatina speciale" postata qualche settimana fa, presa in prestito dal favoloso blog di Paoletta.
Un dolce delicatissimo, realizzato con un ingrediente speciale che apprezzo molto, il cioccolato di Modica al pistacchio...per non parlare della crema di semolino (che adoro).
Mi permetto di consigliare, come accompagnamento del dolce, della crema inglese alla vaniglia, magari stesa a specchio sul piatto da portata, sopra la quale adagiare la tartelletta.



Per la pasta frolla

250 g di farina
3 tuorli
1 pizzico di sale
115 g di burro
105 g di zucchero
la scorza grattugiata di mezza arancia

per la preparazione vedi qui


Per la crema di semolino

1/2 lt. di latte intero fresco
100 g di semola fine
65 g di zucchero semolato
10 g di burro
1 uovo
1 pizzico di sale
65 g di cioccolato di Modica al pistacchio

Far bollire il latte col pizzico di sale, non appena avrà raggiunto il bollore, versare il semolino a pioggia, mescolando contunuamente a fiamma bassa fino a che non avrà raggiunto una consistenza soda.
Fare intiepidire ed aggiungere l'uovo sbattuto, lo zucchero, la vaniglia, il burro e il cioccolato sciolto a bagnomaria. Mescolare bene e far raffreddare completamente.



Composizione del dolce


Stendere la frolla e foderare 6 o 7 formine.
Stendete nuovamente la pasta frolla per ottenere dei dischi di pasta con lo stesso diametro dello stampino. Versare dentro la crema di semolino, coprite con i dischi di pasta e mettere in forno caldo a 180° fino a completa doratura della frolla.


Una volta raffreddato completamente, spennellate la superficie del dolce con la gelatina neutra, e decorate con lo zucchero a velo.


Può piacervi anche

5 commenti

  1. Hmmmmm che buone!!! le devo proprio assagiare queste tartellete!!!
    Piacere di conoscerti!!! mi piace molto quello che fai!! comincero a seguirte e, se ti fa piacere, ti aspetto nel mio bloghino ilovecookingbyluna!
    A presto!

    RispondiElimina
  2. spettacolari...molto delicate e soprattutto golosissimeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  3. Basta leggere gli ingredienti per capire che queste tartellette sono dei capolavori! Wonderful! Bacioni, Titti

    RispondiElimina
  4. che darei x poterne gustare una, complimentissimi!

    RispondiElimina
  5. ciao, ho cuirosato sul tuo blog qualche giorno fa, e devo dire che non posso esimenrmi dal complimentarti con te!

    Io ho vissuto in Francia, avevo un bistrot proprio accanto al mio portone... che vita!

    Ho postato oggi una ricetta di origine francese: forse ce l'hai anche tu in archivio: la Galette du Roi... ti dice qualcosa ??

    un dolce saluto!

    RispondiElimina