Varie

Voglio raccontarvi una storia...

26/05/11 13:50

...quella del mio papà, di un uomo straordinario che sin da quando è nato ha creato intorno a se un mondo d'amore che oggi ancora mi permette di andare avanti e sognare.
Non c'è più, il mio babbo, una malattia lunga e tormentata se l'è portato via lasciando dentro ai miei occhi lacrime, rabbia e confusione....ma anche speranza.
Non poteva essere uomo migliore il mio papà, una figlia non potrebbe desiderare mai di volere per sè, più di quanto lui è stato per me.
Mi ha insegnato tutto quanto possa essere necessario per diventare una donna, mi ha insegnato l'onestà e il senso della giustizia, il rispetto verso il prossimo e soprattutto verso se stessi, l'amore per il lavoro, il valore dell'amicizia, con uno sguardo solo mi ha messa in guardia dalle difficoltà della vita, mi ha dato tutta la forza del mondo racchiudendola in un sorriso, mi ha insegnato cos'è la tenacia e soprattutto l'amore per la vita.
Non basterebbe in realtà una sola riga di questo post per dirvi quanto prezioso era lui per me, quanto l'amore di un padre continui ad essere presente, nonostante la sua assenza, in ogni cosa che mi ha lasciato, in ogni parte di me.
Lui era molto orgoglioso di questo blog e sino all'ultimo ho continuato a pubblicare le mie ricette solo per lui perchè mi diceva sempre "che bello tornare dal lavoro e vederti sorridente che gironzoli in cucina, che mi hai preparato oggi??"
Sono stata così fortunata ad amarti, sarò ancora più fortunata nell'incontrarti di nuovo amore mio.
Grazie di cuore, la tua Moris.

Può piacervi anche

72 commenti

  1. Ti sono vicina con il cuore! Hai avuto tanta fortuna ad avere un padre così speciale... Ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  2. Lo so che non ci sono parole per consolare la perdita di un amore cosi' grande..voglio solo farti sapere che ti sono vicina, anche se non ci conosciamo...comprendo e capisco il tuo dolore ed anche la tua speranza :)
    un abbraccio.... Mary

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace davvero..Sono così legata al mio papà che a leggere questo post mi sono venuti i brividi. Sono sicura che lui ci sarà sempre per te..nei tuoi pensieri, ogni volta che penserai alle cose che ti diceva e che faceva inevitabilmente ti verrà da sorridere.
    Mi dispiace moltissimo!

    Ti abbraccio forte
    Silvia
    Ghirlanda di Popcorn

    RispondiElimina
  4. Ti stringo forte, con le lacrime agli occhi.

    RispondiElimina
  5. Leggere questa dichiarazione d'affetto... anzi di amore non può che lasciare libero sfogo anche alle nostre di lacrime!
    Visto che il tuo Papà ci teneva tanto a questo blog -che a me piace molto seguire - ti dico senza falsa retorica ben tornata!

    francesca di http://imparalarteemettilaintavola.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. Non posso fare altro che mandarti un abbraccio grande. Ti sono vicina col pensiero!

    RispondiElimina
  7. Sicuramente davanti a questa tue parole di cuore, si sarebbe commosso!
    Anche se non ci conosciamo mi sento di abbracciarti, virtualmente e sinceramente

    Tiziana

    RispondiElimina
  8. Ti abbraccio fortissimo....nulla di più...non posso immaginare la mia esistenza senza il mio papà...sento un dolore troppo grande..e quindi non riesco ad immaginare il tuo.... ciao Flavia

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Vengo qualche volta a curiosare nel tuo blog, davvero molto ben curato e interessante.
    Oggi leggendo il tuo post m sono commossa, anche io ho perso da pochi mesi mio babbo, e la tua storia sembra ricalcare la mia.
    Anche lui a causa di una malattia lunga e cattiva.
    Come per te anche per me lui è stato maetro padre amico... tutto.
    Più passano i mesi più mi manca, 20 anni sembrano tanti ma per gli affetti nn sono che un battito di ciglia.
    In bocca al lupo per la tua vita
    Costanza

    RispondiElimina
  10. :) sono sinceramente impreparata a commentare questo post. non credo servano commenti a queste parole. forse, l'emozione che traspare, merita solo un grande abbraccio.
    babs

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace per questa grave perdita e credo che non ci siano parole che consolino o confortino abbastanza in questi momenti. Il tempo lenirà il dolore ma come dici tu, il tuo papà sarà sempre
    vicino a te, proprio per tutti gli insegnamenti preziosi che ti ha trasmesso...
    Ti abbraccio forte
    Annalisa

    RispondiElimina
  12. Credo che un abbraccio fortissimo valga più di mille parole! Ti sono vicina! Erika

    RispondiElimina
  13. Un abbraccio forte Claudia. Io non sono mai riuscita a dire queste cose al mio papà, ma come te gli voglio un gran bene e forse non devo mai perdere l'occasione di rocordarglielo finche posso.
    Un bacione e il tuo papà sarà fiero di te, continuerà a leggere e a vedere le tue ricette. ^_^

    RispondiElimina
  14. Purtroppo cara Claudietta, leggendo queste parole ancora piango...piango perchè ti capisco perfettamente; io figlia unica tra l' altro, piango ancora il mio papà morto all' improvviso 8 anni fa e la mia mamma dopo soli 3 anni con una malattia che l'ha dilaniata. Che dire...posso solo dirti che il dolore non passerà mai ma saprai sempre più gestirlo e il vuoto che viene lasciato non sarà mai colmato definitivamente se non con i loro ricordi e con tutto quello che ci hanno trasmesso e che vive ancora dentro di noi! Ti abbraccio e ti sono vicina anche se non ci conosciamo personalmente...un bacio

    RispondiElimina
  15. Non ci sono parole da aggiungere per quello che scrivi....un sentimento immenso e in silenzio
    ti abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Ti mando un abbraccio forte forte... Ancora di più perchè so cosa vuol dire tutto questo.
    Sono convinta che il tuo papà sarà contento di leggere queste tue parole.
    :*

    RispondiElimina
  17. Il mio papà non c'è più da tantissimi anni, ma giorno dopo giorno lo sento di fianco a me che mi indica la via giusta da seguire.
    Anche il tuo i sarà sempre prezioso anche da lassù, Un abbracio forte forte.
    Mandi

    Per postare il commento devo farlo come anonimo, altrimenti non me lo prende.

    Rosetta
    www.ilfogolar.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. nooooo! tesò mi dispiace tantissimo!sto piangendo mentre scrivo... nn so che dire... so che le cosine che gli preparavi lo facevano felice, me l'hai raccontato.. fatti forza, di sicuro vorrebbe che continuassi a sfornare cose buone...
    un abbraccio con affetto..

    RispondiElimina
  19. Un fortissimo abbraccio cara con la certezza che un amore così è per sempre.

    RispondiElimina
  20. di fronte al tuo dolore penso che ogni commento sia superfluo ..un grande abbraccio. Claudia

    RispondiElimina
  21. Solo un abbraccio (anche se non ci conosciamo), con le lacrime agli occhi.

    RispondiElimina
  22. Carissima,ti sono vicina con il cuore di figlia.Posso immaginare il tuo dolore,perchè anche mio padre in questo momento sta lottando con una brutta malattia e non so quando ci lascerà,dunque ogni giorno è un dono.Sei una ragazza straordinaria che col tuo blog allieti chi ti segue,dalle ricette curate alle foto bellissime,continua con questa strada creativa che dal cielo una stella ti guarderà con fiero orgoglio!!!Un abbraccio sincero. Federica

    RispondiElimina
  23. Le tue parole mi hanno commossa, creandomi un nodo in gola. Qualunque commento sarebbe superfluo, ma vorrei solo dirti che ti sono vicina e che ti ammiro molto. Sono sicura che il ricordo di tuo padre, che niente e nessuno ti porterà mai via, ti aiuterà a continuare a sorridere e ad affrontare la vita come solo lui poteva insegnarti. Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  24. Anche se non ti conosco di persona percepisco tutto il tuo dolore e l'amore immenso per tuo padre, che ti accompagnerà per sempre. Ha ragione Babs, qui, nel commento sopra il mio, ci si trova impreparati davanti a questo ma mi viene in mente una frase secondo me molto bella,che tempo fa dedicai ad una delle mie amiche più care, che ci ha lasciati prematuramente: "io non so dove vanno le persone che muoiono, ma so dove restano". Il tuo papà resterà sempre vivo nel tuo amore, nei tuoi gesti, nei tuoi ricordi. Ancora un forte, fortissimo abbraccio, di cuore. Alessia

    RispondiElimina
  25. A volte le parole non servono a nulla, quindi ti lascio solo il mio abbraccio...
    Ciao

    RispondiElimina
  26. un Papà vorrebbe proprio sentirsi dire queste cose..ti abbraccio

    RispondiElimina
  27. Ti abbraccio fortissimo.
    Marina
    la tarte maison

    RispondiElimina
  28. Tutti quelli che come me hanno vissuto questo dolore non possono che esserti vicini ed ammirare l'espressione di affetto sincero che con questo post hai saputo comunicare. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  29. Tutti quelli che come me hanno vissuto questo dolore non possono che esserti vicini ed ammirare l'espressione di affetto sincero che con questo post hai saputo comunicare. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  30. Credo anche io che lo incontrerai di nuovo, come tutti quelli che se ne sono già andati.Un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
  31. non ci sono parole. resto in silenzio, ma vicino, vicino a te.

    RispondiElimina
  32. ho un rapporto di simbiosi con il mio papà, chi legge il mio blog lo sa! Il tuo post mi ha fatto piangere...non posso immaginare come ti senti e non voglio immaginare come mi sentirei io! Ti sono vicina e ti abbraccio forte...

    RispondiElimina
  33. Ti abbraccio forte...il resto lo sai già...:*

    RispondiElimina
  34. Sorry about your loss. I hope you are comforted by all the good memories of your father and that they remain with you.

    RispondiElimina
  35. Ti posso solo mandare un grosso abbraccio, col cuore.......
    Simo di pensieri e pasticci

    RispondiElimina
  36. Ti capisco molto bene....
    Ci sarà sempre un angolo nel tuo cuore dedicato a lui e spesso sentirai la sua mancanza, ma la colmerai con i vostri ricordi splendidi! Un bacione!

    RispondiElimina
  37. Parole stupende. Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  38. Anche io ho perso il mio papino per una cattiva malattia ormai 3 anni fa... posso solo dirti che non passa giorno senza che io pensi a lui... le lacrime lasceranno il posto a tanti piacevoli ricordi e, questi ricordi, ti faranno stare bene, saranno la tua alcova dentro cui rifugiarti e sentirti coccolata... sai quante volte penso a lui e sorrido? Il sorriso è amore!
    Lui ci sarà sempre per te!
    Ti abbraccio fortissimo...

    RispondiElimina
  39. Voglio dirti che in un momento come questo devi essere orgogliosa di esserci stata sempre, di averlo coccolato ed amato e che quello che c'è stato non svanirà mai anche se passeranno gli anni tu saprai che c'è un angelo speciale che ti è accanto sempre, che ti darà la forza di superare gli ostacoli, e nei momenti di felicità sarà lì ad accarezzarti sfiorandoti le guance, ci devi credere.
    Non so cosa voglia dire perdere un padre ma so cosa significa perdere una persona cara, ogni giorno che passa penso che c'è sempre qualcosa che vorrei preparale per farla sentire speciale.
    Tu lo hai fatto sempre.

    RispondiElimina
  40. ...non lo vedi, ma è accanto a te, ancora più vicino di prima.

    Prometto di ricordarlo in una mia preghierina, cara amica che non conosco..

    ValeVanilla.blogspot.com

    RispondiElimina
  41. Chi riesce a lasciare una traccia così forte nel cuore vive per sempre,sii forte.
    loredana

    RispondiElimina
  42. Io ti capiso molto bene, due anni fa a seguito di un tumore ai polmoni dopo 14 mesi dalla diagnosi è mancato mio padre. Anche io come te lo amavo moltissimo era una persona speciale, intelligente molto rispettato dalla comunità dove viveva. Mi manca tanto, il dolore non passerà mai ma quello che mi consola che durante la sua vita, ha avuto amore e soddisfazione da me e mia sorella. Nessun rimorso ne rimpianto nei suoi confronti perchè l'amore si da mentre sono con noi.
    E se questo è capitato anche a te, vedrai che la tua vita senza di lui avrà questa certezza che ti sarà davvero di aiuto.
    Miriam

    RispondiElimina
  43. Mi dispiace tantissimo, ti abbraccio forte.
    Le tue parole bellissime, piene di amore avranno sicuramente reso il tuo papà orgoglioso e felice e sono certa che il vostro legame continuerà e tu lo sentirai camminare sicuro al tuo fianco.

    RispondiElimina
  44. Un'abbraccio tra le lacrime... anch'io vorrei che un giorno i miei figli parlassero di me nello stesso modo!

    RispondiElimina
  45. Ti abbraccio con il cuore...........

    RispondiElimina
  46. No so che dire. Il pudore dell'immenso dolore altrui ci frastorna e ci spaventa. So solo che tuo padre vive in te e lo farà per sempre. Questo è vero e questo continuerà a nutrirti, darti forza e speranza. Ti abbraccio e lo faccio forte, con tutto il cuore. Pat

    RispondiElimina
  47. Quanto Amore!!!! ... semplicemente ... 1 abbraccio

    RispondiElimina
  48. quello che scrivi mi stringe il cuore...
    anche io amo nello stesso modo e per gli stessi motivi il mio papà...e questa tua lettera/post, mi ha fortemente toccata :-(
    Ti abbraccio forte....

    RispondiElimina
  49. Il tuo papà ti sarà sempre vicino, cara! Un'abbraccio forte, Gina

    RispondiElimina
  50. mi dispiace molto.
    sei stata fortunata ad avere un papa cosi speciale, e credo che solo il tempo può aiutare a superare una perdita cosi importante, ma pensa che ha finito di soffrire.
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  51. un abbraccio e un pensiero... elena

    RispondiElimina
  52. bellissima dichiarazione d'amore un abbraccio

    RispondiElimina
  53. posso capirti, mi spiace tanto

    RispondiElimina
  54. Sono passati già 10 anni da quando mio padre non c'è più ed è sorprendente constatare come ancora oggi non passi giorno senza che io non pensi a lui in un modo o nell' altro. Lui continua a vivere con me, in me, perchè l'amore è più forte anche della morte.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  55. Passo spesso dal tuo blog! Ti abbraccio! Antonietta

    RispondiElimina
  56. ....noi abbiamo vissuto un dolore simile in modo troppo rapido e inaspettato, un incidente che ci ha lasciati senza parole, ti capisco fin troppo!
    Però se stai attenta ti accorgerai e lo sentirai lì vicino a te, nei momenti tranquilli, in silenzio....

    RispondiElimina
  57. Sai che c'è? che proprio quei ricordi ti faranno andare avanti. Ogni suo gesto, sorriso, la sua voce, rimarranno sempre sigillati nel tuo cuore e niente e nessuno potrà mai cancellarli... anzi, ogni qualvolta ne sentirai il desiderio lui e tu sarete una sola cosa. Io ho perso il mio da tanto tempo,ma il suo ricordo mi tiene sempre compagnia e aspetto solo di poterlo rincontrare....
    Ti abbraccio
    Rita
    P.s il tuo blog è davvero molto bello

    RispondiElimina
  58. ciao, ti ho assegnato un simpatico Awards qui c'è spiegato tutto http://paradisecupcakes.blogspot.com/2011/05/detras-de-cada-blog-hay-una-gran.html

    P.S. Un abbraccio forte, forte.

    RispondiElimina
  59. Cosa dire...mi dispiace tanto,perchè conosco questo dolore sono passati quasi 13 anni,ma il vuoto che lasciano si sente sempre...
    Ti abbraccio forte,Loredana :(

    RispondiElimina
  60. da circa un mese anche io ho perso mio padre ( anche lui stupendo e anche lui dopo tormentata malattia) e tu hai descritto esattamente quello che ho provato io. Ti sono vicina e ti comprendo. E' un pezzo di cuore che se ne va via...

    RispondiElimina
  61. Ciao Claudietta,
    ti lascio un commento con le lacrime agli occhi, come molti hanno detto non si riesce ad immaginare una vita senza i propri genitori, sono il nostro pilastro, la nostra prima famiglia e saranno sempre nel nostro cuore, viviamo per chi non c'è più come loro avrebbero voluto vederci ogni giorno.... con il sorriso.

    Un bacione forte forte
    Elisa
    Zucchero & non...

    RispondiElimina
  62. Ti mando un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  63. Non ci sono parole che possano consolare e colmare questo vuoto immenso. Possiamo soltanto mandarti un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  64. ti sono vicina e ti abbraccio forte. Alessandra

    RispondiElimina
  65. Carissima, ho da poco passato anche io lo stesso momento e condivido tutto ciò che scrivi. Ti invito solo ad avere coraggio e sentire che ti è vicino, più di quanto tu non creda. Un abbraccio betti

    RispondiElimina
  66. Purtroppo ho letto solo ora...un grande e caro abbraccio anche da parte nostra. Coraggio Claudietta.

    RispondiElimina