Antipasti

Caponatina di melanzane alla palermitana

03/06/11 14:17


Ingredienti e dosi per 6 persone

3 melanzane viola (tonde) belle grosse
1 cuore di sedano
2 cipolle
20 olive bianche denocciolate
1 cucchiaio di capperi
una bella manciata di pinoli tostati
150 g di passata di pomodoro
3 cucchiai di aceto di vino bianco
3 cucchiai di zucchero
olio di semi di arachide (per friggere le melanzane)
olio extravergine d'oliva q.b
sale
qualche foglia d'alloro per decorare il piatto

Preparazione

Lavate il cuore di sedano, tagliatelo a tocchetti e fatelo cuocere in abbondante acqua bollente salata per circa 25 minuti.
Lavate bene le melanzane, tagliatele a tocchetti non troppo piccoli e friggeteli in abbondante olio di semi ben caldo.
Quando saranno ben dorate (attenzione a non farle cuocere troppo) scolatele su di un foglio di carta assorbente e mettete da parte.
Affettate la cipolla e fatela dorare in una padella con un filo d'olio d'oliva, aggiungete i capperi, le olive e i pinoli tostati.
Unite la passata di pomodoro, i 3 cucchiai di zucchero e di aceto.
Lasciate cuocere a fiamma dolce per cinque minuti circa, il tempo di far sciogliere lo zucchero, e per ultimo incorporate le melanzane a tocchetti e il sedano, precedentemente scolato.
Mescolate bene il tutto e lasciate cuocere a fiamma dolce per circa 10 minuti in modo da far ritirare la salsa e far caramellare le melanzane.
Assolutamente rigoroso, servire fredda, meglio anche se direttamente il giorno dopo.


Può piacervi anche

5 commenti

  1. La mia bocca solo a guardare le immagini! Che piatto attraente! Le foto sono bellissime! Caro

    RispondiElimina
  2. quando amo la caponata di melanzane! La Sicilia, insieme alla mia Puglia, credo siano tra le regioni con più prelibatezze venute dalla terra! Complimenti, è venuta egregiamente! Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Oltre che buona ..è elegantissima!
    Monica

    RispondiElimina
  4. la adoro...anche mia mamma la fa spesso...

    RispondiElimina
  5. Da quando ho scoperto il tuo bellissimo blog, vengo spesso a trovarti, fai delle ricette intriganti, mi piacerebbe provarne qualcuna. E mi sa che comincio proprio dalla caponata....!
    Posso chiederti come fai a mettere le scritte così carine nelle foto? Anche la grafica che usi per scrivere è bella, complimenti, baci!

    RispondiElimina