Ciliegie

Cherries clafoutis

06/06/11 10:26

..un must in tema ciliegia. Poteva mancare?



250 g di ciliegie
150 g di zucchero
3 uova
25 g di zucchero a velo
1 bacca di vaniglia
10 g di burro
500 ml di panna fresca
60 g di farina
25 g di farina di mandorle

Preparazione

Lavate le ciliegie e asciugatele bene.
Incidete la stecca di vaniglia, ricavate la polpa e riponetela in una ciotola con lo zucchero a velo, lo zucchero semolato, la farina e la farina di mandorle.
Preriscaldate il forno a 180°C.
Amalgamate il tutto con un cucchiaio, quindi unite le uova una ad una, la panna e amalgamate bene sino ad ottenere un composto ben omogeneo.
Imburrate e infarinate uno stampo rotondo da crostata (18-20 cm), disponete le ciliegie sul fondo della tortiera e ricoprite il tutto con l'impasto.
Infornate e cuocete per circa un'ora (regolatevi in base al vostro forno).
A cottura ultimata estraete il dolce dal forno e lasciate intiepidire.
Servite tiepido.



Può piacervi anche

20 commenti

  1. Ciao! Ma che splendido clafoutis!! E che foto meravigliose!!

    RispondiElimina
  2. Ho in programma di farlo anche io...troppo goloso.Come sempre bellissime le foto.
    Buon lunedì. Annalisa

    RispondiElimina
  3. Ciao Claudia e buon lunedì anche a te!
    Ma sai che anche un'amica su FB ci ha dato il buongiorno con le foto di questo dolce, che mi intrigava molto?
    Grazie mille per la ricetta, proverò anch'io a farlo e chissà, con le tue indicazioni magari sarà un successo! Baci!

    RispondiElimina
  4. mamma mia che delizia!complimenti!!!!baci!

    RispondiElimina
  5. E' proprio stagione di Clafoutis. Ma d'altronde, come resistere al fascino delle ciliegie appena colte?

    RispondiElimina
  6. è proprio il periodo giusto!!! adesso si trovano quelle ciliegie di quel rosso scuro...mature e dolci (anche se io, amante dei gusti aspri, apprezzo molto di più quelle bianco-rosse) molto adatte alla preparazione deii dolci.
    quindi viene morbido sotto??? ho il timore delle torte con la frutta....mi vengono sempre molliccie!!

    RispondiElimina
  7. Negli ultimi giorni quasi tutti i blog che frequento hanno pubblicato il clafoutis di ciliegie, questo significa che è ottimo. Sono forse una delle poche che non l'ha mai mangiato, quindi devo assolutamente prepararlo al più presto. Complimenti è meraviglioso!

    RispondiElimina
  8. Ecco...ora direi che con questa ricetta posso provare a fare il mio primo cherries clafoutis....buon lunedì, Flavia

    RispondiElimina
  9. MA LE CILIEGIE INTERE? NON DENOCCIOLATE?

    RispondiElimina
  10. che meraviglia di torta, e' proprio primavera

    RispondiElimina
  11. @Salamander: puoi denocciolarle se preferisci, io non l'ho fatto e non mi han dato noia!

    RispondiElimina
  12. ...strepitosa... la voglio provare!!!

    RispondiElimina
  13. una ricetta assolutamente divina!! :-) buona settimana!

    RispondiElimina
  14. Una tripudio di bontà!!! Che splendore!
    P.s. le ciliegie sono snoccilate? so che la versione originale prevede ciliegie con il nocciolo, che conferisce un aroma particolare.
    Stefania Profumi&Sapori

    RispondiElimina
  15. Un classico...meraviglioso!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. ma si può sostituire la panna con il latte?perchè ho visto molte ricette che usano il latte e non la panna...

    RispondiElimina
  17. @Ele: Certo che si può sostituire! ;)

    RispondiElimina
  18. @claudietta: grazie!!! proverò (sempre ammesso che le mie ciliegie sull'albero non marciscano causa pioggia costante da 10 giorni)

    RispondiElimina