Bigoli nobili veneziani

Bigoli nobili, pesto e fichi

01/07/11 23:21



..un'altra da..."il pacco di Ale".
Il Veneto incontra la Liguria (e l'orto di casa mia). Questo potrebbe essere il nome alternativo di questo piatto.
Mi incuriosiva, vi dirò la verità, sentire che succede al palato quando fico e pesto (per l'occasione ovviamente e rigorosamente genovese d.o.p) si incontrano e si fondono insieme.

M'immaginavo il contrasto tra il salino e untuoso del pesto insieme alla freschezza dolce del fico..legati da un abbraccio di pasta di grano duro anch'essa per l'occasione d.o.p , trafilata al bronzo e realizzata con sola materia prima italiana.
Che dire, ingredienti di ottima qualità, con l'aggiunta solo del tocco fresco, a crudo, del pomodoro datterino e del fico bianco.
Inutile spiegarvi come si prepara il piatto..è sotto i vostri occhi! ;)
A me, è piaciuto un sacco.
Baci a tutti! 
Provateli!  




Può piacervi anche

25 commenti

  1. Originale l'accoppiamento di queste due terre distanti, ma indubbiamente splendide.
    Colori dalla sincronia perfetta.

    Sicuramente un piatto da scoprire e gustare poco per volta.

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso il tuo piatto,mi hai fatto scoprire qualcosa di nuovo!

    RispondiElimina
  3. Passo per un salutino, ciao tesoro. Questo piatto è molto invitante.

    RispondiElimina
  4. Nooo, ma che spettacolo!
    Da tuffarci la forchetta dentro!

    RispondiElimina
  5. L'abbinamento pesto e fichi è da provare assolutamente :)

    RispondiElimina
  6. Meraviglioso!!!Buon fine settimana. Marta

    RispondiElimina
  7. ottima idea, originale... da provare!!

    RispondiElimina
  8. Interessante il matrimonio tra pesto e fichi. Buon weekend :)

    RispondiElimina
  9. Uno sposalizio ben riuscito direi.
    A presto
    Elisa

    RispondiElimina
  10. Oh, finalmente! Sto gironzolando da una mezzoretta di blog in blog e finalmente trovo qualcosa di interessante, fantasioso, e che ti far venir voglia di provarlo. Bravissima, buon w/ed.

    RispondiElimina
  11. Ma questo è il nome giusto... per il piatto...e per me! Io sono ligure, prestata al Veneto, rientrata in Liguria ed ora pure pendolare fra le 2 regioni!!! Più di così, un gemellaggio riuscito, nella vita....e nel piatto!!

    Un saluto,

    Fabi

    RispondiElimina
  12. che bello il tuo blog! e che buoni devono essere questi bigoli, molto particolari direi... tornerò spesso!

    RispondiElimina
  13. accidenti! accoppiata strana ma credo mgustosissima!brava come al solito :)
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. Cuoca a tempo perso Alias il Pacco di ALe3 luglio 2011 12:13

    Ciao Claudia.. bell'abbinamento.. Avendo fatto il "pacco.." il pesto senza aglio e' perfetto per questo accostamento verso il dolce..
    Il pesto classico avrebbe sicuramente, con il suo intenso sapore di aglio, coperto la dolcezza del fico...
    Domanda la il fico non lo hai fatto appassire ? e neppure il pomosorino ???

    RispondiElimina
  15. Ottimo abbinamento... mi immagino il sapore e non deve essere male!
    baci a presto!:**

    RispondiElimina
  16. i fichi stanno molto bene nei primi piatti (con le melanzane ad esempio)... interessante l'abbinamento col pesto!

    RispondiElimina
  17. uno spettacolo, immagino l'esplosione nel palato!

    RispondiElimina
  18. Abbinamento interessantissimo soprattutto per chi adora i bigoli!

    RispondiElimina
  19. Ricetta da copiare subitooooo! Bravissima

    RispondiElimina
  20. Quanto mi piace aprire il tuo blog e perdermi tra queste stupende immagini e con questa bella musica di sottofondo! Meraviglia! :-)
    Non ci sono parole per esprimere la goduria che questo piatto infonde solo alla vista...mmmmm....immagino all'assaggio! Complimenti, sinceri!
    A presto

    RispondiElimina
  21. Piatto di sapori strepitosi e foto da urlo...!

    RispondiElimina
  22. Molto interessante,da godere in compagnia :-)
    complimenti

    RispondiElimina