Cappero di Pantelleria

Donne del s/fud..

07/07/11 12:13


..questo piatto è per voi! Come si poteva non festeggiare la nuova collaborazione con la community di "Gente del Fud"? e come se non con un bel piatto i pasta Garofalo?
Diciamo che non ho resistito alla tentazione di aprire "il pacco di Ale"  e pensare a qualcosina per voi mie carissime sostenitrici ma soprattutto amiche del Sud e non..

Il cappero di Pantelleria, i cruschi essiccati lucani, il pistacchio di Bronte, la melanzana....
Pensate possa piacervi??Per gli occhi è sicuramente un tripudio di colori, per il palato una sinfonia di sapori e profumi tutte targate sole, amore e passione per la propria terra..

Per  6 persone 

420 g di fusilli bucati Garofalo
3 melanzane viola
1 cucchiaio di capperi di Pantelleria 
2 cucchiai di pistacchi di Bronte
3 peperoni Cruschi essiccati 
1 cipolla bianca
olio extravergine d'oliva
qualche ciuffo di prezzemolo

Lavate le melanzane, riducetele a cubetti e lasciatele a macerare sotto sale per un'ora circa, in modo da fargli perdere l'acqua amarognola di vegetazione.
Affettate sottilmente la cipolla e fatela diventare trasparente in 3-4 cucchiai di olio d'oliva.
Aggiungete le melanzane e fate cuocere a fiamma dolce, unite quindi i pistacchi di Bronte, i capperi di Pantelleria dissalati e ben sciacquati, i cruschi essiccati spezzettati e il prezzemolo tritato finemente. 
Lasciate insaporire il tutto una manciata di minuti.
Controllate di sale facendo molta attenzione a non esagerare, considerate il gusto salino e persistente del cappero!
Fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, quando cotta scolatela, e versatela direttamente sul condimento, spadellate in modo da far incorporare il tutto a fiamma dolce .
Un'aggiunta finale per completare il piatto può essere una spolverata di pangrattato ben dorato in padella con un filo d'olio d'oliva.
Mi permetto umilmente di consigliarvi in abbinamento un buon bicchiere di fresco, freschissimo Torbato di 
Alghero.
Buon appetito e baci grandissimi a tutteee!






Può piacervi anche

19 commenti

  1. Che meraviglia Claudia, questa è una festa non una pasta!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Da brave ragazze del sud ti ringraziamo e ti facciamo i complimenti sia per la collaborazione che per la ricetta!

    RispondiElimina
  3. Oh, come mi piace :) So come ci si sente ad essere "GDF" Grazieeee

    RispondiElimina
  4. che dirti, questa preparazione, così presentata, parla da sola: meravigliosa!

    RispondiElimina
  5. accidenti..questa pasta mi fa una gola!!!!!!!!!
    e complimenti sempre anche per le meravigliose foto...esaltano tutte le bontà che le tue manine sanno preparare

    RispondiElimina
  6. Mi sembra un'ottima idea, provo ad immaginare la differenza di sapori e consistenze, il sapore deciso del cappero, dalla consistenza morbida, con quello croccante del pistacchio accanto ai cubetti di melanzane che quasi si sciolgono in bocca...bella mi piace e la proverò, magari usando pomodori secchi al posto dei peperoni, che ne dici??
    ciao loredana

    RispondiElimina
  7. Meravigliosa.
    Un bacione
    Elisa

    RispondiElimina
  8. Pagherei per un piatto di pasta così e impazzirei per un bouquet di peperoni cruschi! Beata :)

    RispondiElimina
  9. Caramba! Deve essere favolosa!

    RispondiElimina
  10. Incantevole presentazione.
    Ammirevole pensiero.

    RispondiElimina
  11. Bellissimo piatto! Benvenuta nella comunity del Fud!
    Stefania Profumi&Sapori

    P.S. il tuo contest è concluso? Quando il vincitore???

    RispondiElimina
  12. Bellissimo piatto! Benvenuta nella comunity del Fud!
    Stefania Profumi&Sapori

    P.S. il tuo contest è concluso? Quando il vincitore???

    RispondiElimina
  13. la divorerei.... troppo buono il condimento!!!

    RispondiElimina
  14. La presentazione mi piace moltissimo! E la ricetta è del genere che mi fa venir fame....

    RispondiElimina
  15. cuoca a tempo perso alias il pacco di ALe8 luglio 2011 15:48

    ohhhh.. e vai sto pacco di ALe e' molto interessante ;0)!!! :D ahhahah
    Un abbraccio ALe

    RispondiElimina
  16. Favolose foto e non parliamo neppure della ricetta !!!!

    RispondiElimina
  17. Che bontà!!! Complimenti.
    Ciao

    RispondiElimina