Crema tiramisù soft

~Tiramisù soft~

15/08/11 17:37





...poteva non essere un'altra sua ricetta?
Una meraviglia dello chef pasticcere Luca Montersino.
Che altro dire in più? Un nome, una garanzia ;) Buon ferragosto, a tutti!




Ingredienti per 8 persone

Per la crema tiramisù soft

50 g di base tiramisù pastorizzata (vedi qui)
250 g di mascarpone fresco
200 g di panna montata
250 g di meringa italiana (vedi qui)

Per il topping al cacao

100 g di crema base al cioccolato
70 g di zucchero liquido al 70%
70 g di sciroppo di glucosio

Per la finitura

200 g di meringa francese (o da forno)
20 g di cacao in polvere

Preparazione

Preparate le meringhe come da ricetta.
Una volta cotte riducetele in tanti pezzi irregolari.
Assemblate la crema tiramisù soft; unendo alla base tiramisù pastorizzata il mascarpone, quindi la meringa italiana e i pezzetti di meringa con movimenti delicati dal basso verso l'alto.
Alleggerite il tutto con la panna montata.

Preparate la crema base al cioccolato per il topping:
vi occorrono:

300 g di zucchero semolato
400 g di acqua
300 g di cacao amaro in polvere

Portate a bollore l'acqua con lo zucchero semolato.
Mettete il composto direttamente nella planetaria al minimo della velocità, dove avrete precedentemente versato il cacao; alzate al massimo la velocità e montate per 15 minuti circa.
Questa base può essere conservata in contenitori ben chiusi per una settimana in frigorifero.

Procedete a realizzare il topping:

Miscelate alla crema base al cioccolato, scaldata appena nel forno a microonde, lo sciroppo di glucosio e lo zucchero liquido.

Mettete sul fondo dei bicchieri la meringa da forno croccante ben spezzettata. Coprite con uno strato di crema tiramisù soft, uno di topping al cacao, uno di meringa croccante, e terminate con uno strato di tiramisù soft distribuito in superficie con un sac-à-poche munito di bocchetta dentata.
Spolverizzate leggermente con il cacao, quindi colate al centro un po'di topping al cacao, decorate a piacere.



Può piacervi anche

16 commenti

  1. bellissima!!!!!
    Dove dovrebbe esserci il link in realtà non c'è....

    RispondiElimina
  2. Un bicchiere peccaminoso e davvero golosissimo!
    Perfetto per concludere in dolcezza il ferragosto!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Il tirami sù mi piace in tutte le versioni e questa deve essere particolarmente deliziosa.
    Mi viene l'acquolina in bocca solo guardando queste bellissime coppe!!!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che presentazione...solo non mi funziona il link per la base tiramisu' pastorizzata, sarei curiosa di vederlo!
    Un bacione :-)

    RispondiElimina
  5. non saro' mai in grado di riproporre una ricetta di Montersino ....
    ma questi bicchieri sono DAVVERO una meraviglia !

    RispondiElimina
  6. il tuo blog diventa sempre più bello, complimenti.
    Partecipi anche tu al mio contest? ricetta italo americana...
    http://icinquesensidelgusto.blogspot.com/2011/04/tu-vuo-fa-lamericano-ovvero-il-primo.html

    Sara

    RispondiElimina
  7. Wow! Montersino è il top e la tua realizzazione assolutamente all'altezza del maestro! Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Complimenti avete preparato una bevanda di lusso che amo, abbracci cordiale.

    RispondiElimina
  9. Come al solito, da te solo ricette meravigliosamente presentate e golosissime... ;-))

    RispondiElimina
  10. Presentazioni sempre eleganti...e la ricetta è golosissima !! A presto, Carolina

    RispondiElimina
  11. Eleganza, ricetta da maestro realizzata con perizia, presentazione impeccabile e poi con il sottofondo di UP è il massimo!!
    ( é il mio cartone preferito!!)
    ciao loredana

    RispondiElimina
  12. Claudietta potrei "affogare" in uno dei tuoi squisiti calici...che bontà!!!!!! Le ricette di Montersino quasi sempre non sono alla mia altezza...ma x ora mi accontento di vederle riproposte brillantemente da te...COMPLIMENTI!!! :) Un bacione!
    Veronica

    RispondiElimina
  13. Per questo tiramisù, vale proprio e ancora di più il commento che ti ho lasciato un istante fa alla diplomatica con le mele. Mi sto aggiornando dopo una settimana abbondante di assenza e non voglio perdermi nessuna ricetta!

    Bravissima (as usual).
    Mari

    RispondiElimina