Avena

Crumble di pere, mandorle e avena

27/09/11 19:10



Le giornate, oserei dire, meravigliosamente accorciano. La merenda torna ad essere regina delle ultime ore di luce della giornata.
Una tazza di tè che scalda il cuore, una cioccolata per le più golose.
Fare questo crumble mi ha ricordato il mio primo contest..e mi ha fatto venir voglia di realizzarne un'altro...
Assaggiare questo crumble mi ha mandata in brodo di giuggiole,  e in pieno inverno.

Crumble di pere, mandorle e fiocchi d'avena


1 merenda per 2 persone

Per il crumble

100 g di farina "00"
55 g di buon burro freddo a pezzettini
35 g di zucchero di canna (demerara)
20 g di mandorle in lamelle
20 g di avena
un pizzico di sale di Maldon

1 grossa pera (preferibilmente Abate o Kaiser)
115 g di acqua 
50 g di zucchero semolato
5 g di liquore all'amaretto
noce moscata q.b. (facoltativo)


Per fare il crumble amalgamate insieme tutti gli ingredienti partendo dalla farina sino al sale di Maldon.
Preparate il caramello, quindi quando avrà raggiunto colorazione aggiungete la pera sbucciata e tagliata a cubetti.
Fate caramellare bene, sfumate col liquore all'amaretto e spolverate appena con la noce moscata.
In una piccola pirofila da forno sbriciolate sulla base uno strato ben fitto di crumble, quindi procedete con le pere scolate dal  caramello, ancora crumble, pere e infine completate con l'ultimo strato di crumble, qualche lamella di mandorla, colate infine il caramello (se dovesse risultare troppo liquido, riaccendete la fiamma e fate ritirare).
Infornate in forno caldo a 175°C. per circa 25 minuti o sino a colorazione.
Servite con un bel bicchiere di latte fresco.




Può piacervi anche

16 commenti

  1. Il mio primo crumble era con i fiocchi d'avena..ma quest'aggiunta delle mandorle è molto invitante, buona serata, ciao Flavia

    RispondiElimina
  2. Ciao Claudietta, davvero squisito questo dessert, da segnare tra i preferiti, un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  3. in effetti le giornate si accorciano, sono più freddine e la voglia del té delle cinque si accompagna a quella di un buon dolce
    questo crumble è perfetto! :)
    buona serata

    RispondiElimina
  4. eh sì, le giornate si accorciano e l'autunno incalza. Non avevo mai visto questo "passaggio" dal punto di vista della merenda, mi piace un sacco!!
    wow, il tuo crumble deve essere eccezionale :)))

    RispondiElimina
  5. Buonissimo crumble e voglia di inverno anche per me!! Un bacione...

    RispondiElimina
  6. aaaaaaaaaaammm che bontà questo crumble! bellissimo anche il servizio bianco, molto delicato!
    un bacione :)

    RispondiElimina
  7. Ma che buonoooo! Sono sul divano con quella fame che ti prende la sera davanti alla tv....questo tuo dolce sarebbe perfetto! Gnam!

    RispondiElimina
  8. Davvero delizioso, così come le tue foto e i tuoi post!

    RispondiElimina
  9. concordo con te...la merenda invernale è una pausa che scalda il cuore. adoro l'autunno e l'inverno, sono le mie stagioni preferite.
    e già che ci sono, questo crumble te lo rubo!!!

    RispondiElimina
  10. Sei romantica :)

    Una domanda: dove trovi l'avena? Avrei in mente tanti modi per sperimentarla ma non riesco a trovarla, (forse non mi è mai capitata sott'occhio)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  11. le tue foto sono così belle che profumano di amaretto!

    RispondiElimina
  12. Ummmm... ma che bella proposta in quest'epoca perfetta per le mele!!

    RispondiElimina
  13. Un crumble davvero goloso e ricco! :)

    RispondiElimina
  14. @Marco: Ciao! io l'ho trovata al super nel reparto bio..

    RispondiElimina