Apple Pie

Apple Pie

13/10/11 10:37



..o torta di nonna papera, se preferite.
Ricordo solo che quando ero piccina, bramavo sapere che sapore potesse mai avere quella favolosa torta che finiva rigorosamente sul davanzale fiorito di una finestra, fumante, e che, sicuramente generava un profumino di mela niente male..se non anche, l'elegante missione di attrarre verso se i più golosi..
Sarò sincera. 
La torta di mele, quella all'italiana, per intenderci, con la mela di sopra e finanche nel composto, non mi ha mai emozionata tanto. Non so perchè, è senz'altro buonissima, ma a dirla proprio tutta, mai avuto feeling speciale..
Le affiliate, così le chiamo io, sono davvero tante. 
C'è l'apple crumble all'inglese, la tarte Tatin alla francese, c'è la Apple streusel cake, la apple Galette, la apple custard tart, la torta frangipane alle mele, la apple scone cake...l'avete pensato anche voi? abbiamo proprio l'imbarazzo della scelta!
Se il mio feeling con la torta di mele classica proprio non s'ha da fare, non posso certo dire lo stesso per l'accoppiata mela-pasta sfoglia.
Ed è forse proprio per questo motivo che vago e sperimento alla ricerca della mia idea di torta alle mele perfetta. Bugia, l'ho già trovata. La tarte Tatin, è ovvio, e chi segue il mio blog sa perchè. 
Per il resto continuo..sempre alla ricerca del famoso colpo di fulmine che suggelli l'unione tra la mia fantasia e la torta di mele all'italiana...certo è che se mi chiedete di farla l'entusiasmo non sarà poi...ma se mi mettete una bella fetta davanti....:)
Quindi in conclusione...avete la vostra ricetta tutta personale di "torta alle mele" e volete aiutarmi a superare questo trauma? vi prometto che la provo..e la posto qui, sul mio blog.
L'indirizzo lo conoscete...monpetitbistrot@gmail.com  baci a tutte!


Apple Pie

Ingredienti e dosi per 6 persone (tortiera da 24 cm di diametro)

270g di farina
80 g di burro
2 cucchiai di zucchero semolato
2 uova
2 cucchiai di latte
50 g di zucchero a velo
3 mele renette (o golden)
50 g di uvetta sultanina
50 g di mandorle (o pinoli) in bastoncini
1 fialetta di essenza di vaniglia
1 cucchiaio di pane grattugiato

Preparazione e cottura: 1 ora

Preparate l'impasto amalgamando il burro fuso con i due cucchiai di zucchero e un uovo intero.
Aggiungete la farina e impastate.
Versate un po'di latte finché l'impasto sarà ben amalgamato e non appiccicoso (se si usa un'impastatrice fino a che l'impasto non si attaccherà più ai bordi del recipiente).
Lasciate riposare l'impasto per almeno 15 minuti in frigorifero (dovrà essere ben sodo nel momento in cui verrà steso).
Nel frattempo mettete l'uvetta ad ammollare in acqua tiepida.
Lavate le mele, sbucciatele e ricavatene dei cubotti non troppo grandi, aggiungete lo zucchero a velo, le mandorle (o i pinoli), l'uvetta, l'essenza di vaniglia e il pangrattato.
Trascorsi i 15 minuti prendete l'impasto e dividetelo in due parti, stendete la prima parte d'impasto e con questo rivestite una tortiera da 24 cm di diametro.
Riempite l'interno con il composto di mele e uvetta, stendete la seconda parte d'impasto e ricoprite con questa la torta, praticate dei forellini sulla superficie (per la fuoriuscita del vapore di cottura), e arrotolate bene i bordi su se stessi in modo che i liquidi della cottura non fuoriescano.
Spennellate la superficie della torta con il tuorlo d'uovo sbattuto.
Infornate in forno già caldo a 170°C per 35 minuti e comunque finché la torta non sarà ben dorata.
Io l'ho accompagnata con una quenelle di panna leggermente montata.




Può piacervi anche

25 commenti

  1. che meraviglia tesoro mio... adoro le torte di mele... in generale i dolci alle mele! questa poi... la divorerei!!!

    RispondiElimina
  2. Oddio, mi sono immamorata :)) Io ho sempre avuto un debole enorme per la classica apple pie di nonna papera....e questa che hai fatto è splendida!!!!
    La mia torta di mele la trovi qui:
    http://www.peperoniepatate.com/2010/10/per-non-subire-ma-combattere.html
    classicamente però senza il rosmarino, e se non la faccio almeno una volta l'anno potrei morire :P

    RispondiElimina
  3. Questa è la MIA personalissima idea di torta alle mele perfetta, proprio quella di nonna papera. Di solito però l'accompagno con una pallina di gelato alla vaniglia e la torta è tiepida, mmmmmmmmmmmmmm, lussuriosa.

    RispondiElimina
  4. sei una grande ispirazione per me.io cucino molto bene ma tu mi fai sentire l'aroma a casa mia.Grazie

    RispondiElimina
  5. Qué maravilla! Una tarta fantástica! Besicos.

    RispondiElimina
  6. Per me che sto cercando di iniziare una dieta non è il massimo venire a trovarti, è tutto così delizioso ed invitante, difficile resistere...!!
    PS: ti ho mandato una mail, spero che tu la legga...

    RispondiElimina
  7. Le mele sono buone in ogni salsa! Cotte poi assumono un sapore particolare che sta bene sul dolce, sul salato, sull'agrodolce..su tutto. Dallo strudel alle crostatine di mele, io mangerei tutto cià che è fatto con questo meraviglioso frutto.

    RispondiElimina
  8. anche io sbavavo da piccola dietro la famigerata torta alle mele di nonna papera :-)io sinceramente non ho preferenze adoro tutti i tipi di torte con le mele compresa questa tua versione :-)

    RispondiElimina
  9. Beh......non poteva non essere una meraviglia.....tutte le tue creazioni lo sono e questa non poteva non essere un capolavoro.....e' anche la mia torta di mele preferita......l'ho fatta anche io tempo fa,se vuoi vederla passa da me.....certo le tue foto sono stupende....Insomma brava......
    Micol

    RispondiElimina
  10. non so perchè, ma anche io son sempre stata atrìtratta da quelle torta che nonna papera metteva semrpe sul davanzale!!!
    comunque, la torta di mele miglioe in asoluto è questa
    http://salamanderskitchen.blogspot.com/2010/10/la-torta-di-mele.html
    di laura ravaioli. tra le mille provatre, questa è la mia preferita. è perfetta. umida al punto giusto, dolce ma con l'acidità del limone, fresca...insomma, devi assolutamente provarla!!!!

    RispondiElimina
  11. Adoro tutte le torte con le mele... mi piacciono subito, al primo sguardo e questa non è da meno! Un bacione
    Queste sono le mie:
    http://latartemaison.blogspot.com/2011/02/apple-pie.html
    http://latartemaison.blogspot.com/2011/03/se-fossi-una-torta-di-mele.html

    RispondiElimina
  12. Che aspetto invitante... una fetta a me, please!!!! ;)

    RispondiElimina
  13. Wow.... ma che spettacolooooooooo!!!!!!!!!!! ♥

    RispondiElimina
  14. Mi piace da matti l'apple pie, grazie di aver condiviso con noi questa deliziosa bontà!

    RispondiElimina
  15. Brava Claudietta!!Io adoro le torte di mele in generale e tra le tante varianti che esistono,anche se sono ancora alla ricetca della mia torta di mele perfetta ;) la cosa che amo di più è sempre e comunque unire la mela alla cannella,sempre!!Un bacio e...W nonna Papera!!

    RispondiElimina
  16. Anche io ho sempre "sbavato" per la torta di nonna papera, solo che poi non mi è mai venuta come mi aspettavo. La tua è altrettanto deliziosa, la proverò. purtroppo non ho ricette da passare ... copio solo ;PP

    RispondiElimina
  17. Ma che bei pezzettoni di frutta. Una tentazione irresistibile!!

    RispondiElimina
  18. ciao, scusa se ultimamente lascio pochi commenti ma passo sempre silenziosamente da te. Mi farebbe piacere se partecipassi al mio nuovo contest...

    RispondiElimina
  19. Sublime! Penso che la farò anch'io domani e, appena avrò un attimo di tempo, ti invierò la ricetta della mia torta di mele! (anch'io, come te, non apprezzo particolarmente la versione classica italiana!):D

    RispondiElimina
  20. La adoro! in assoluto la mia preferita!!!!

    RispondiElimina