Frustine di semola alle olive e peperoncino



ricetta preparata con l'aiuto del Bimby...

Per l'impasto

600 g di semola rimacinata di grano duro per panificazione
350 g di acqua
50 g di olio extravergine d'oliva
12 g di lievito di birra
5 g di sale

Per il ripieno

150 g di olio
200 g di olive nere tostate denocciolate
3 spicchi di aglio vestiti
1 pizzico di peperoncino (a piacere)

Sciogliete il lievito nell'acqua ad una temperatura di 37°C.
Versatelo nel boccale e aggiungete l'olio, la semola e il sale e impastate per 5 min. a Vel. Spiga (5 minuti con la foglia nel ken).
Versate il composto in una ciotola e lasciatelo lievitare in ambiente tiepido per un'ora, o sino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
Preparate ora il ripieno: nel boccale pulito versate l'olio, incidete l'aglio senza privarlo della camicia e fate soffriggere per 5 min, Temp.Varoma, Vel.1.
Unite le olie e il peperoncino e insaporite 3 min, 100°C, Vel.1.
Togliete l'aglio e lasciate raffreddare.
Stendete l'impasto ormai lievitato su di un piano da lavoro, dandogli una forma rettangolare (35x70 cm)
Versatevi sopra l'olio con le olive e con l'aiuto delle mani distribuitevi sopra il ripieno uniformemente.
Con una rotella taglia-pizza ricavate dall'impasto delle strisce larghe 2 cm circa e lunghe 35 cm (quanto il lato lungo della pasta), ripiegate questa striscia d'impasto su se stessa, a portafoglio ottenendo così dei rettangoli di 2 cm x 17,5 cm.
Premete i bordi in modo da far aderire bene le superfici e nello stesso tempo attorcigliatele in modo dare loro la tipica forma delle frusta.
Foderate una teglia con carta da forno e fate cuocere in forno caldo a 250°C per circa 15-20 min. sinop a che non saranno ben dorate.
Sfornate e fate raffreddare.
Si conserveranno per parecchi giorni.




9 commenti :

  1. Ragazzi che musica!!!!!
    Ecco, dovevo dirlo, è tutto perfetto, interessante....certamente invogliante, ma cavoli, la colonna sonora è strepitosa!!!!
    Pensa degustare ed ascoltare, sarebbe la perfezione!

    Un saluto, Fabi

    RispondiElimina
  2. che buoneeeeee!! una tira l'altra... ricetta segnata!

    RispondiElimina
  3. frustine. Non avevo mai sentito questo nome ma mi da l'idea di un bel pane fragrante, almeno a giudicare da queste foto perfette!

    RispondiElimina
  4. Bellissime foto e sicuramente deliziose le frustine!
    Passa a trovarci e se ti va partecipa al nostro primo contest!

    RispondiElimina
  5. ma che belle...ottime per la tavola di Natale, bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. bellissime ***__*** sono avvitate perfettamente!!!E' quasi un peccato mangiarle...ma speriamo che Babbo Natale mi perdoni per questo peccatuccio di gola e mi porti comunque i regali ^.^

    belle e buonissime di sicuro!!!Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Ma sono bellissime, e chissà che buone!
    E' davvero una bella ricettina per gli sfizi delle feste!
    Complimenti per le foto :-)

    RispondiElimina
  8. Molto invitanti queste frustine, le terrò presenti per Natale.
    Buona domenica
    Mandi

    RispondiElimina