Cacao

Chouquettes au cacao...très chic!

08/01/12 14:18



Visti sul web..non si potevano non riproporre! Elegantissimi con questo colore "cacao" non trovate??



Chouquettes (bignè piccolini) al cacao

Dose per circa 40

100 g di burro (tagliato in piccoli pezzi)
3 g di sale
10 g di zucchero semolato finissimo

125 g d'acqua
125 g di latte intero

130 g di farina tipo "00"
20 g di cacao amaro in polvere
4 uova intere
granella di zucchero q.b.


Per la preparazione procedete riponendo in una pentola il burro, l'acqua, il latte, il sale e lo zucchero.
Fate sciogliere il tutto e portate a bollore. Questa è una fase molto delicata, infatti dovrete assicurarvi che il burro si sia ben sciolto prima dell'ebollizione. In caso contrario infatti prolungando l'ebollizione (necessaria per lo scioglimento del burro) l'acqua potrebbe evaporare eccessivamente sbilanciando in questo modo le grammature necessarie (ovviamente per intero) alla riuscita del dolce.
Togliete dal fuoco e aggiungete la farina setacciata insieme al cacao tutta insieme, mescolate bene con un mestolo di legno e rimettete sul fuoco mescolando sempre e sino a che l'impasto non si stacchi bene dalle pareti della pentola (si forma una palla d'impasto).
Aggiungete quindi le uova intere una ad una assicurandovi che all'aggiunta di ogni uovo l'ultimo messo sia stato assorbito bene dall'impasto.
Per fare questa operazione potete usare comodamente un robot da cucina a una velocità media o comunque sufficente all'incorporazione delle uova.

Mettete quindi il composto in una tasca da pasticceria utilizzando un beccuccio liscio (piccolo piccolo, 10 mm va bene) e su una placca da forno leggermente unta di burro (appena un velo), disponete i bignè tenendo la sacca da paticceria a 45° rispetto al piano della teglia (perpendicolare) e appoggiando la bocchetta. Spolverate di granella di zucchero.
La dimensione è approssimativa, in ogni caso cercate di realizzarli il più simili possibile in modo che la cottura risulti uguale per tutti.
Infornate nella parte bassa del forno a 220° per 20 min.




Può piacervi anche

9 commenti

  1. Sì, confermo elegantissimi e in linea con la nuova veste ;)

    RispondiElimina
  2. spettacolari!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. oooohhhhhhh.. io a volte li ho spolverati col cacao prima di infornarli, ma quest'idea, per quanto semplice, non mi era mai venuta in mente!! grazie della dritta! il contrasto di colore con la panna e la granella è fenomenale!! li farò quanto prima!!!

    RispondiElimina
  4. no!!!!!! questi non posso non provarli!! grazie per il tuo commento! ho visto la musica solo dopo che ti ho scritto il mio :D

    RispondiElimina
  5. Amo le tue foto! Devono essere buonissime!

    RispondiElimina
  6. Ma che raffinati...e soprattutto buoni!
    Brava!!!
    Ciao e a presto.

    RispondiElimina
  7. altro che chic, questi sono da mangiare senza ritegno né dignità! devono essere buonissimi, non oso immaginare quanto..

    RispondiElimina
  8. mi piace molto il contrasto con la granella di zucchero bianco!
    e sono sicuro che saranno buonissimi! :P

    RispondiElimina