Pani e Co..

Pane bianco croccante

24/03/12 19:52



Capisco..si fatica a pensare che possa essere croccante, vero? Beh certo, croccante è un parolone..in effetti qui la parola è usata specificatamente nei confronti della crosta.
Una crosticina bella spessa e croccante che fa da scrigno a un pane bianco sofficissimo.
Posso dirvi che l'hanno sperimentato leggermente tostato per cena, a mo'di toast. Con insalatina, cotto, e fontina.
Vero è che anche con il burro e la marmellata...

Ingredienti e dosi

1 uovo
1 tuorlo
200 ml di acqua leggermente tiepida
500 g di farina forte "0"
1 cucchiaino e 1/2 di sale
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiaini di lievito di birra secco
25 g di burro a cubetti
olio per ungere lo stampo

In un recipiente dai bordi alti sbattete con una frusta a mano il tuorlo, l'uovo intero e l'acqua.
In una ciotola setacciate la farina alla quale aggiungerete lo zucchero, il lievito e il sale.
Aggiungete anche il burro a cubetti e incorporatelo alla farina con le mani sino ad ottenere un composto granuloso.
Fate con le mani un buco al centro della farina e unite i liquidi.
Amalgamate fino ad ottenere un impasto liscio.
Quindi rovesciate il composto su di una spianatoia e lavoratelo con le mani per circa 10 minuti o comunque sino a quando non risulterà omogeneo e ben liscio.
Formate una palla con l'impasto e mettetela a riposare in un a ciotola unta d'olio, coprite e lasciate lievitare in un luogo tiepido per un'ora o sino a che raddoppierà di volume.

Preriscaldate il forno a 200°C e ungete uno stampo da plum-cake della capienza di circa 900g.
Stendete la pasta in modo che sia della stessa lunghezza dello stampo e 3 volte più larga.
Ripiegate la pasta per il senso della larghezza e mettetela nello stampo con la giuntura della piega rivolta verso il basso.
Coprite e lasciate riposare sino a che l'impasto non avrà raggiunto i bordi dello stampo.
Fate cuocere il pane nel forno ben caldo per 30 minuti; dovrà divenire croccante e dorato.
Fate raffreddare su una gratella prima di servire. 







Può piacervi anche

13 commenti

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao stellina, grazie! buon w.e.!

      Elimina
    2. Pardon, Raffy! ho sbagliato e ho cancellato per sbaglio!

      Elimina
  2. che buono il pane fatto in casa! ti è venuto una meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie..è un pane molto semplice che non richiede nemmeno chissà che attenzioni..ma il risultato è buono e saporito.

      Elimina
  3. Ammazza che esplosione di leivitazione!!! Bella questa pagnottona! Buon inizio settimana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? ti dirò che il lievito di birra secco mi ha sorpresa O_o.
      Buon inizio anche a te ;)

      Elimina
  4. Mi sembrava di aver lasciato un messaggio ma evidentemente non l'ho fatto! o-O! Comunque è un'esplosione di vitalità il tuo pane!!!!! Complimentissimi :)

    RispondiElimina
  5. Che pagnottona bella da vedere e di sicuro meravigliosa con un buon formaggio spalmato sopra.. magari con una marmellatina abbinata! ma anche da solo mica si disdegna eh!? brava..!

    RispondiElimina
  6. Foto degne di un libro di Guido Tommasi . E' bello pensare che una giovane ragazza sappia fare il pane con così tanta disinvoltura . Mi ripeto ma non mi stancherò mai di dirtelo : brava ! ann...a.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara..quando ti prende la passione..c'è poco da fare..ti abbraccio.

      Elimina
  7. il tuo pane ha un aspetto meraviglioso.. complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. Le tue foto sono stupende! Brava davvero! :)

    RispondiElimina