Una focaccia mediterranea e una farina speciale



Una focaccia pugliese...si. Con pomodorini del Piennolo (potevo non riutilizzare subito quelle prelibatezze?)
e pomodori secchi sott' olio calabresi. Gnam, gnam, gnam.
Lo so..ora siete curiosi di sapere il nome della farina speciale...si chiama Arifa.
Si tratta di una farina biologica ad alta digeribilità, la naturale alternativa al kamut, anzi, meglio!
Questa farina può essere utilizzata per tutte le tue ricette e soprattutto..mai più gonfiore dopo aver mangiato, pane, pizza, pasta e dolci.
Possiede un gusto morbido e una leggerezza senza paragoni e ti permette di preparare tutto: pane, pizza, focacce, crackers, grissini, dolci, pasta.
Inoltre economica, costa infatti molto meno delle altre farine biologiche.


Per chi lamenta gonfiore dovuto al glutine contenuto nelle normali farine, arifa è la soluzione !
Arifa è una miscela bilanciata di farine biologiche :

Farina di Grano Tenero
Semola di Grano Duro
Farina di Farro
Farina di Mais
La somma delle loro caratteristiche ne determina l’altissimo livello di qualità, l’alto contenuto di minerali, il basso contenuto di carboidrati e l’eccellente lavorabilità in ogni impiego. Pane, Pasta fresca, Dolci e Focacce non saranno mai stati così buoni e così digeribili.

Visitate il sito per maggiori informazioni su...arifa.it

Questa la ricetta


Ingredienti:

 500 g di farina Arifa
 400g di acqua
 36 g di olio d'oliva
 13 g di sale fino
 20 g di lievito madre liofilizzato
 1 piccola patata bollita
 Pomodorini del Piennolo e pomodori sott'olio calabresi per farcire
 Origano
 Sale grosso

Impastate tutto nell'impastatrice fino ad incordatura completa (meglio se non lavorate a mano perchè l'impasto risulta pesante da lavorare) unite l'olio per ultimo e il sale. L'impasto sarà pronto quando risulterà ben liscio, lucido e non si strapperà.
Mettere a lievitare nel forno spento con lampadina accesa.
Lasciate lievitare circa 2 ore in una ciotola coperta con pellicola .

Stendete l'impasto con le mani unte di olio d'oliva in una teglia ben oliata .
Fate affondare bene i pomodorini  nell'impasto, cospargete con sale grosso e origano e lasciate lievitare ancora per circa mezz'ora.
Accendete il forno a 250° (statico) e infornate. Fate cuocere sino a che non sarà ben dorata, Ci vorranno circa 35-40minuti.





2 commenti :

  1. Ma com'è che questa è passata inosservata??? E' stupenda...mi sa che la metto in cantiere per domani...ciao

    RispondiElimina
  2. Provata, ma con la farina normale (farina 00). Risultato? ECCEZIONALE!
    http://ariannaincucina.blogspot.it/2014/02/focaccia-alle-olive-nere.html

    RispondiElimina