Fusilli integrali con pomodoro, basilico e fagiolini





Sembra retorica ma ormai...ma non sono stufi di passare rubriche che ripetono per la milionesima volta sempre la stessa cosa?
Avete dimenticato gli speciali (per correttezza non dico trasmessi da chi, ma sicuramente ci avete azzeccato;) dove ogni estate, puntualmente, sentivate la medesima solfa..."per combattere il caldo, frutta, verdura e tanta acqua? e sai che scoperta..non è che devi.....proprio non riesci a mangiare altro! Almeno, per quanto mi riguarda non riuscirei a nutrirmi di alimenti grassi e ipercalorici che, diciamo la verità, durante l'inverno invece costituiscono non solo leccornie vere e proprie, ma soprattutto alleati nella sopravvivenza quotidiana..certo, sempre tutto con moderazione dico io..ma fondamentalmente penso che l'unica cosa da fare sia seguire le necessità del proprio corpo. 
Personalmente solo di una cosa non potrei mai stufarmi, i dolci. Sono in astinenza infatti dal mettere le mani in pasta su qualcosa di goloso..ma per il resto..come già annunciato sulla mia pagina, sul Bistrot siamo in modalità light.
Caronte è passato ma ad ogni modo, la piena estate incombe comunque. 
Quindi, cosa può esserci di meglio di un piatto unico, fresco, ricco di primizie di stagione? Insomma la salute ci guadagna, l'abbronzatura pure e persino l'umore ringrazia!

La ricetta ve la racconto perché non è proprio il caso di spiegarvi come si fa....le uniche cose sono; ho cotto la pasta nella stessa acqua di ebollizione dei fagiolini.
Una parte di fagiolini l'ho, invece, cotta al vapore in modo da poterne controllare meglio il livello di cottura dal momento che ne avrei voluto anche qualcuno un po' più "croccante".
I pomodori sono stati spellati e privati dei semi, la polpa e il succo recuperati in modo da utilizzarli per ottenere una emulsione con l'olio, il sale e un'idea di pepe con la quale potete pii andare ad insaporire ulteriormente il condimento della pasta.
Il basilico spezzettato rigorosamente con le mani.

Spero possano piacervi queste ultime ricette, vero è che non sono piatti d'alta cucina ma, sapete come la penso, è il sapore, che fa la differenza..
Baci tanti, a tutti !




7 commenti :

  1. una vera squisitezza, complimenti... proprio estiva!

    RispondiElimina
  2. Hai perfettamente ragione ..hanno una scaletta a seconda del periodo..deliziosa pasta ciao

    RispondiElimina
  3. mmh che buoni!!! che ne dici di partecipare alla mia racconta "leggero, ma con gusto"? (http://melacannella.blogspot.it/2012/07/guest-blog-di-luglio.html) l'ho appena avviata, non si vince nulla, solo un po' di pubblicità e la possibilità di conoscere nuovi food blogger =)

    RispondiElimina
  4. Anche io la penso come te! un piatto non deve essere necessariamente elaborato o complicato per essere buono e delizioso!!!!
    Questo piatto lo trovo davvero molto buono...mi piace gli abbinamenti che hai fatto tra i diversi ingredienti!
    Ottimo

    RispondiElimina
  5. Io prediligo la pasta integrale, e trovo che con pomodoro e olive sia la fine del mondo. Se poi ci aggiungi un po' di basilico fresco.. ecco l'estate! Per cui concordo con te e la tua ricetta è gustosissima! Non esistono stagioni per mangiare quello che più piace.. (certo, poi è naturale non mangiare i cannelloni al cinghiale ad agosto...!! ma.. cum grano salis...) :)

    RispondiElimina
  6. un ottimo modo per abbinare e valorizzare la pasta integrale :-)

    RispondiElimina
  7. mi piacciono:
    la ricetta
    lo stile delle tue foto
    e la ciotola di bambù (che ho uguale!)

    un saluto affamato da NYC
    DcF

    RispondiElimina