Aperitivo

Mini Ritz con spuma al prosciutto crudo e uva

13/09/12 15:22



Ovvero, quando ti urla la voglia di stuzzicare.
E' vero che preparare dolci è ciò che più mi appassiona in assoluto..ma, non si vive di solo zucchero!
Sulla scia dell'ispirazione del libro del maestro Luca Montersino sono capaci di nascere nella mente febbricitanti desideri di auto consolazione..(e quando possibile meglio se di immediata soddisfazione).io almeno non resisto..la piccola pasticceria salata è un altro mondo che mi affascina tanto tenendo soprattutto in considerazione il fatto che lascia davvero ampio spazio alla fantasia non solo per quanto riguarda gli accostamenti, ma anche e soprattutto nella forma e nella presentazione.
Assaggiavo, per puro caso, dopo uno spuntino con pezzetto di pane e crudo fatto qui, dalle mie parti, un acino d'uva.
Ora immaginate la scena..avete presente quando nel film Ratatouille, Remy combina insieme una fragola con un pezzetto di formaggio? ecco, avete presente che sentiva i violini suonare?
Io ho fatto la stessa fine. Sgranocchiavo come un coniglietto acini bianchi d'uva croccante insieme a piccoli pezzi di prosciutto crudo. E nel palato si è scatenata una festa..
Cosi' ho pensato di preparaci su qualcosa...una base di frolla salata (la ricetta la trovate qui) una spuma soffice al prosciutto crudo e uva fresca, incisa semplicemente per metà.

Per farcire 15-20 basi vi occorre:

125 g di prosciutto crudo (io ho scelto un crudo di tipo sardo, voi privilegiate quello che più preferite)
2 cucchiai di latte
50 g di formaggio spalmabile
70 g di panna liquida fresca per salati

Passate finemente al mixer il prosciutto con il latte sino ad ottenere una crema.
Montate la panna ben fredda e mettetela da parte.
Al mix di prosciutto unite il formaggio e amalgamate bene, quindi incorporate delicatamente la panna montata.
Versate il contenuto in una sacca da pasticceria e farcite le vostre basi di frolla salata.
Completate con un acino d'uva inciso a metà, io ho aggiunto sull'uva anche un pizzico di sale aromatizzato al mirto.



Può piacervi anche

9 commenti

  1. idea perfetta per l'ape del venerdi sera con gli amici!

    RispondiElimina
  2. Una aperitivo davvero d'affetto. Ottima la presentazione!

    RispondiElimina
  3. Un antipasto stuzzicante, originale e saporito.
    Ottimo per un aperitivo o anche per una cena!!
    Che fantasia e che bel risultato, complimenti :)

    RispondiElimina
  4. Ma che bontà! Sono davvero stuzzicanti, un'idea perfetta e gustosa!

    RispondiElimina
  5. Che voglia di sgranocchiarne uno, adesso! Le visioni culinarie sono quelle che preferisco ;)

    RispondiElimina
  6. La scena di Ratatouille era con un fungo e non con una Fragola, mi pare. Parlava di Toma di montagna...

    Meno male che non hai usato la parola apericena, per ilresto tutto perfetto!

    Ciao e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andy ! no no..ricordo benissimo una fragola e un pezzetto di formaggio..stava nella cucina della vecchietta..:) grazie per la visita!

      Elimina