Aperitivo

Bugie salate farcite con speck e brie

09/10/12 17:05



..indovinate un po'...? Mai ci fu soluzione più saggia...devo affidarmi più spesso a Luca Montersino per il pranzo...Machevvelodicoaffà?????
Sono buonissimeeeee !

Dal libro "Piccola Pasticceria Salata" di Luca Montersino

200 g di farina 360 W
70 g di latte intero fresco
20 g di tuorli
20 g di uova intere
20 g di maltitolo
20 g di strutto
15 g di  Parmigiano grattugiato
6 g di lievito chimico
4 g di sale

Per il ripieno:

80 g di speck tirolese
160 g di formaggio Brie


Per il ripieno:

Tritate lo speck finemente ed aggiungetelo al Brie impastando il tutto con le mani fino ad ottenere una pasta omogenea.
Formate con questo ripieno delle palline.

Per le bugie:

Impastate in planetaria con il gancio tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere una pasta liscia, ma non eccessivamente lucida e satinata.
Riponete l'impasto in frigorifero a riposare per almeno 3 ore.
Trascorso il tempo necessario del riposo stendete l'impasto sottilmente con la sfogliatrice fino a raggiungere lo spessore di 1,5 mm.
Ricavate dei quadrati di 6 cm di lato, spennellate leggermente i bordi con uovo (o poca acqua) quindi farcite con una pallina di ripieno e chiudete a triangolo.
Friggete in olio a 170° C fino a doratura completa.
Scolate su carta assorbente.
Servite caldi...
Baci a tutti..





Può piacervi anche

15 commenti

  1. Oh ma che buoni!! Li hai rappresentati proprio bene!
    Buon pomeriggio!
    Noemi

    RispondiElimina
  2. Ti sono venute splendidamente, che belle! E non ho alcun dubbio che siano anche buonissime, un plauso a Montersino... ed uno pure a te va là!! :)

    RispondiElimina
  3. mi ispirano tantissimo, mi segno anche queste
    baci
    p.s.: ho fatto i tuoi budini e sono una favola....altro che budino ;)

    RispondiElimina
  4. io ce l'ho quel libro..e sono una cretina xche ancora devo metterlo in uso :D! Queste bugie mi hanno messo una voglia :D>!

    RispondiElimina
  5. il ripieno è di una bontà!!!
    carina anche la presentazione

    RispondiElimina
  6. sono favolose..voglio provarle al piu' presto!!!grazie!^^

    RispondiElimina
  7. Quel libro è davvero una fonte d'ispirazione, pensa che a me piace di più nei salati che nei dolci!!!

    RispondiElimina
  8. Ottime queste bugie, davvero delizioso! Complimenti

    RispondiElimina
  9. ciao...posso sapere cos e' il maltitolo e dove si compera?grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.produzioneintegratori.it/Alimenti/Maltitolo.html Il maltitolo è un sostituto dello zucchero! Dolcifica assai meno!

      Elimina
  10. Machetelodicoaffa io!!!!!!!!! Fantastiche foto!!!
    Il libro è una garanzia ce l'ho ed è fa n TA STI co, ma tu sei fenomenale nel ripeterle le sue ricette e soprattutto nel fotografarle

    RispondiElimina
  11. FA_VO_LO_SE! Posso chiederti come si mantengono? Voglio dire:se le preparassi per un aperitivo, reggerebbero le ore di attesa che passano dalla frittura al servirle? E se si riscaldassero in forno?
    grazie
    Chiara

    RispondiElimina
  12. Potrei mangiarle solo x i coniglietti :-) buone.. Eh Montersino è garanzia!' Baci

    RispondiElimina
  13. io non riesco a trovare lo strutto...dove lo hai trovato??o lo hai sostituito?!?!?
    grazie
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, in genere lo strutto lo si trova nel banco frigo accanto al burro/mascarpone...anche nei grandi supermarket!

      Elimina