Brunch

Focaccina con pancetta, mela e lattughino

31/10/12 15:12


Una focaccina. Mai prendere sotto gamba una focaccina.
Sapevate che esistono i cosiddetti "panini d'autore"? io ne avevo sentito parlare tempo fa...e ora che mi ritrovo a cercare di spiegarvi il perché di questa focaccina mi è venuta in mente questa storia.
La differenza tra un panino e un panino d'autore sussiste laddove la scelta degli ingredienti risulta essere più oculata e selezionata.
In effetti, che dire? il pane è insieme alla pasta un alimento essenziale della nostra dieta e, a seconda di quel che gli "abbiniamo" esso si presta ad assumere molteplici soluzioni sempre golose e stuzzicanti.
In questo caso, non so se si possa chiamare panino d'autore ma so per certo che gli ingredienti con cui è stato realizzato sono di ottima qualità.
Ho usato della pancetta affumicata al mirto, delle mele dop della Val di Non, e del lattughino fresco.
La procedura per avere un panino delizioso è far incroccantire la pancetta in una padella antiaderente.
Questa perderà dei succhi con i quali andremo a caramellare il pane (solo una metà) che avremmo tagliato a metà in precedenza sempre sulla padella a fiamma dolce.
Dopo aver insaporito il pane lo spostiamo dalla padella, quindi uniamo un filo d'olio e aggiungiamo la mela tagliata a fette (non troppo sottili) e andremo a farla caramellare con i suoi succhi e un pizzico di sale e pepe.
Quando le mele saranno ben ammorbidite le trasferiamo su un piatto e facciamo incroccantire con il fondo di cottura delle mele l'altra metà del panino.
Disponiamo sulla prima fetta di pane le fette di pancetta croccante quindi delle foglie di lattughino ben lavate e le fette di mele caramellate.
Potete aggiungere volendo ulteriore lattughino. Richiudete con l'altrà metà di pane.

Buono spuntino a tutti! ;)




Può piacervi anche

7 commenti

  1. Hayırlı günler, çok leziz ve iştah açıcı görünüyor. Ellerinize, emeğinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  2. Ciao belle le foto e anche la focaccia, complimenti un abbraccio paola

    RispondiElimina
  3. Che focaccina invitante, perfetta per il pranzo in ufficio!

    RispondiElimina
  4. Conoscevo i "panini d'autore" tempo fà c'era una rubrica su Gambero Rosso....la tua focaccina è degna di un "panino d'autore" buonissima.
    ciao da claudette

    RispondiElimina
  5. direi proprio che puoi considerarla una focaccina d'autore...qui non si scherza..pancetta affumicata al mirto...che goduria con la mela...wow

    RispondiElimina
  6. Ciao, bella questa pagnottella! Diventa un ottimo piatto unico e pasto completo: pane, prosciutto, verdura e frutta...cosa c'è di meglio?!?!
    baci baci

    RispondiElimina