Besciamella

Involtini di indivia alla parigina

24/10/12 15:08


Ricetta facile, gustosa e veloce e direi molto molto molto autunnale.
Se i parigini sono soliti trattare le verdure così penso che non mi risulterà difficile prendere in prestito l'idea cambiando di volta in volta il protagonista della portata.
Pensavo che allo stesso modo si potrebbe cucinare il finocchio, o perché no, anche la zucca..anzi, con la zucca proverò certamente, magari con qualche modifica...
Vi passo la ricetta, in 30 minuti è pronta!

Ingredienti per 4 persone

8 cespi di indivia belga
70 g di formaggio olandese tipo Edam
50 g di burro
8 fette di prosciutto crudo dolce
2 cucchiai di farina
130 ml di latte fresco
sale e pepe q.b

In una pentola con abbondante acqua in ebollizione leggermente salate fate sbianchire l'indivia per 5-6 minuti.
Scolatela sotto il getto dell'acqua fredda in modo da bloccarne subito la cottura e disponetela su un canovaccio pulito.
Nel frattempo fate sciogliere in una casseruola su fiamma dolce il burro, e aiutandovi con una frusta aggiungete, stemperando, la farina.
Quando il composto avrà raggiunto un bel colore dorato diluite con il latte, lavorando sempre con la frusta o un cucchiaio.
Unite a questo punto il formaggio tagliato in piccoli pezzi.
Amalgamate bene il tutto sino a quando la besciamella risulterà liscia e ben legata.
Correggete infine di sale e pepe e togliete dal fuoco.
Avvolgete le fette di prosciutto attorno all'indivia, ormai raffreddata.
Preriscaldate il forno a 200°C.
Imburrate una pirofila da forno, e posizionate all'interno gli involtini di indivia.
Irrorate con la besciamella al formaggio.
Fate cuocere per 15-20 minuti, ricordandovi di completare la cottura con la funzione grill, in modo da  completare il piatto con una deliziosa crosticina croccante di formaggio.
Accompagnate con delle fette di pane tostato.

E' proprio il caso di dire... bon appétit !







Può piacervi anche

10 commenti

  1. Carissima, queste foto incantano.. come sempre
    sono involtini sì, semplici, ma creano un piatto gustoso, sano, equilibrato e di gran effetto! Ho preso l'invidia perchè una ricetta su sale&pepe mi incuriosiva.. penso che ne userò un po' anche per provare la tua! baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! allora fammi sapere come va! Un abbraccio.

      Elimina
  2. che blog stupendo... ruberò questa ricetta e la farò in versione gluten free da povera celiaca... :) complimenti davvero, giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, grazie! Puoi sostituire la farina con l'amido di riso ;) ed ecco la ricetta per te ! A presto!

      Elimina
  3. Claudia, farti i complimenti ogni volta per le tue ricette/presentazioni mi fa sentire molto ripetitiva. Ti dispiacerebbe molto mettere una ricetta orribile con delle foto fatte male? Grazie!!! ;-) Un bascio grande, Pattipa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)))Patty sei davvero dolcissima e sempre presente! grazie ! mi fa molto piacere leggere i vostri commenti e tu riesci sempre a strapparmi un sorriso...Foto brutte dici? mmm dai ci provo ..ma non ti prometto nulla ;)))

      Elimina
  4. Strepitoso questo primo piatto! Stupende le tue fotografie...ho l'acquolina in bocca mannaggia! :-)
    Buona serata
    e grazie per questa ricetta!

    Noemi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Noemi! grazie a te per la visita! ;)

      Elimina
  5. Io non amo tanto le verdure, ma come si fa a dir di no a un piatto così? Mi unisco ai commenti delle altre, foto magnifiche! Buona serata Claudia :)

    RispondiElimina
  6. L'idea è fantastica, è anche in ottimo modo per mascherare la verdura ai bambini

    RispondiElimina