Dolci

Torta Galiziana (o di Santiago)

04/04/13 12:54


La farina di mandorle rimasta per le preparazioni pasquali era un po'troppa così...ho optato per questa delizia, galiziana, appunto, tutta mandorle e profumo di limone..friabile e.....buona, buona, buona e per celiaci!


Vi occorreranno soltanto (per una tortina da 18 cm di diametro)

125 g di farina di mandorle
125 g di zucchero a velo
2 uova
lo zeste grattugiato di due limoni biologici
scagliette di mandorle per decorare (anche se l'originale porta una croce come decorazione fatta con lo zucchero a velo)

Velocissima, montate uova, zucchero e aromi.
Aggiungete la farina di mandorle, senza lavorare troppo il composto.
Versate il composto in uno stampo imburrato, (e infarinato con farina di riso se volete procedere con una preparazione edibile anche da celiaci)  cospargetelo con le lamelle di mandorla e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.
Sfornate e fate raffreddare, servite dopo una leggera spolverata di zucchero a velo (non vanigliato!)




Può piacervi anche

13 commenti

  1. Mmmm questa torta mi piace da impazzire...
    Sembra buonissima!! :)
    Complimenti anche per le foto sono bellissime!! :)
    Un Saluto
    Le Golose Creazioni di Luana

    RispondiElimina
  2. che dire.. ho tutti gli ingredienti in dispensa.. una limonera appena ricevuta come dono di Pasqua da cui prendere un paio di limoni assolutamente biologici.. non mi resta che preparare questa delizia così semplice eppur di una raffinatezza incredibile!
    come sempre.. sbirciare in questo blog regala idee e profumi che non deludono mai!
    un abbraccio
    Luisa

    RispondiElimina
  3. che torta deliziosa! Ne rubo subito una fettina...e faccio il bis! :)
    Un abbraccio forte carissima!

    Noemi

    RispondiElimina
  4. Eheh! Anche io ho un esubero portentoso di farina di mandole, e pensavo a dei biscotti,ma ora guardando le tue splendide foto... mi sa che mi "galizzio" !!! :)
    E' stupenda!

    RispondiElimina
  5. Mammina cara adoro tutta la frutta secca nei dolci. Anche io ho da smaltire un bel po' di frutta secca. Ispirata dal tuo dolce

    RispondiElimina
  6. che meraviglia!!! immagino solo il sapore....

    RispondiElimina
  7. Ciao Claudia! Bellissimo il tuo blog! Ti sto seguendo da un po ma solo Ora mi sono iscritta;) ma questa torta assomiglia una caprese?;)

    RispondiElimina
  8. veloce e sicuramente buonissima!! adoro queste ricette lampo ma efficaci ;-)

    RispondiElimina
  9. Una torta deliciosa, me encanta por el sabor que le dan las almendras. Te ha quedado extraordinaria.
    Un beso.

    RispondiElimina
  10. Semplice, deliziosa, incantevole :) Me ne prenderei un pezzo, con tantissimo piacere ^^

    RispondiElimina