Varie

Un post che annuncia una pausa.

09/04/13 19:16


..e colori che preannunciano lunghe giornate di sole...e magari (al più presto) anche di mare.
Per ora la mia pausa vacanza va per altri lidi...quasi stento a dirlo...Parigi ! 
Avevo tutte le migliori intenzioni...volevo preparare un itinerario, segnarmi qualche indirizzo importante...e invece mi trovo a due giorni dalla partenza con l'aver giusto scaricato qualche applicazione per il cellulare..insomma mappe offline..guide gastronomiche...
Andrò all'avventura, sì. Mi lascerò guidare dalle gambe, e dal cuore.
E' sempre stato un grande sogno per me (e per il bistrot) visitare Parigi...e ora finalmente il sogno si avvera.
Camminando per i suoi boulevard, o lungo la Senna, spero di riuscire a provare le stesse sensazioni che provavo nel momento in cui ho deciso di dare al mio blog un profumo, una musica e uno stile assolutamente francese....insomma ..Ella Fitzgerald e Louis Armstrong cantavano "April in Paris"..(che potete ascoltare anche qui, sul blog) direi decisamente la colonna sonora di questa vacanza!
Ah dimenticavo..il bistrot chiude sino a giovedì prossimo ma..domenica potrete trovarmi come di consueto, sulla rubrica Sunday Cooking per Organiconcrete, con una ricetta mooolto simpatica ;)
Baci a tutti e à bientôt et à la prochaine !

Può piacervi anche

8 commenti

  1. brava, buon riposo, un bacione

    RispondiElimina
  2. Non ho capito il saluto finale ma...Parigi, WOW!
    Io non l'ho mai vista ma immagino sia davvero splendida..inoltre, mi sembra davvero la città più in linea con ciò che cucini, quindi ti auguro di trovare nuove ispirazioni, oltre che di assaggiare cose meravigliose..:)
    buon viaggio, e mandaci una cartolina!:D

    RispondiElimina
  3. Uno di quei sogni che ho realizzato e che non mi stancherò mai di rivivere. Non temere di perderti...semplicemente lascia che il cuore ti guidi attraverso le sue viuzze, lascia che la mente spazi lungo i suoi boulevard, lascia che l'anima si riposi tre le onde della Senna, quelle leggiadre onde sollevate dai bateaux-mouches.
    Felice permanenza...

    RispondiElimina
  4. buona vacanza!
    Parigi è bellissima :)
    ti consiglio il bistrot al Carrefour de l'Odeon si mangia una delizia!

    RispondiElimina
  5. ciao,
    io adoro parigi, nell'estate del 2004 ci ho passato 20 gg ed è stato favoloso.
    sono mille i posti che ti direi di visitare, una lista infinita. di sicuro mi sento di dirti di salire sulla tour eiffel, si può anche prenotare on line, così si evitano code.
    e poi se hai poco tempo preferisci la gare d'orsay al louvre.
    e poi ti consiglio di mangiare le galettes di grano saraceno: nel 2004 andavo in una piccola creperie sull'ile saint louis, la crepe en l'isle, in rue de deux pont. all'epoca era gestita da due ragazzi e si mangiava da Dio. ci sono tornata nel 2009, la gestione è cambiata e quindi per me ha perso un pò di fascino, ma mi sento comunque di consigliartela.
    per il resto che dire, un giro sicuramente alle galerie lafayettes lo devi fare :)
    io adoro il marais, di solito alloggio lì.
    e poi i giardini de luxemburg sono da vedere.
    se poi ti interessa l'architettura fai un giro su questo sito:
    http://archiguide.free.fr/VL/Fra/parisarrondissement.htm
    non mi resta che augurarti buon viaggio ... con tutta l'invidia possibile. :))))
    floriana

    RispondiElimina
  6. Claudia cara sento la gioia della partenza :)
    Sarebbero mille i consigli ma l'unica cosa che desidero dirti è: lasciati prendere da questa meravigliosa città, vivila perdendoti nelle piazzette, nei musei, nella luce... Non ti deluderà! Un bacione

    RispondiElimina
  7. Quindi rischiamo di vederci a Paris...pure io...incredibile.
    Tornerò a leggere della tua Paris.

    RispondiElimina
  8. Brava claudia!!!! salutami il marais e mangia tanti macarons!!! Bon voiage! francesco biago biagini

    RispondiElimina