Ceci

"L'ode al pollo" di Nigella Lawson

26/08/13 15:01


Una ricetta da leccarsi i baffi.
Ho apportato qualche modifica relativa all'utilizzo del cous-cous piuttosto che del riso, e aggiunto i ceci, per il resto la ricetta è fedelissima e vi consiglio assolutamente di provarla non appena vi verrà voglia di cominciare a coccolarvi con qualcosa di caldo..
ma se proprio siete impazienti..beh inutile dire che rimane sempre buona...a me ha ricordato un po' nel suo insieme al cous-cous di carne che  faceva sempre mia nonna, con la differenza che qui c'è solo un tipo di carne, non ci sono poi tante spezie, e anche il numero delle verdure è limitato, ma nel suo insieme ha certamente un suo perché.
Nigella consiglia di utilizzare un pollo intero, ciò porta i tempi di cottura a lievitare notevolmente, io lo avevo e l'ho utilizzato, la cottura è stata esattamente di un'ora e mezza ma credo sia possibile utilizzare pezzature di carne più piccole per sbrigarsi prima.
Insomma qualunque cosa scegliate di fare credo che ci sia la seria possibilità che possa diventare un piatto da riproporre spesso in casa vostra...in attesa del freddo...quello vero..

Ingredienti e dosi per 4 persone

1 Pollo intero grande (o dei fusi, delle cosce, o sovraccosce)
80 ml di vino bianco
2 spicchi d'aglio
5 carote
3 porri
6 coste di sedano
1,5 lt di acqua fredda
un bouquet di profumi fatto con i gambi del prezzemolo e alloro
sale 
pepe in grani
olio e. d'oliva
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
200 g di ceci precotti
300 g di cous cous o riso
1 cucchiaio di prezzemolo


Lavate, sbucciate e tagliate le verdure a bastoncini, il porro in cilindri di 5-6 cm di lunghezza.
Se utilizzate un pollo grande, schiacciategli lo sterno e privatelo delle zampe.
In una casseruola (dotata di coperchio) fate scaldare l'olio con gli spicchi d'aglio in camicia, quindi fate dorare il pollo dapprima dalla parte del petto.
Una volta dorato giratelo dall'altra parte, fate colorare bene, quindi sfumate con il vino bianco.
Unite le verdure, il bouquet aromatico, il pepe e fate tostare qualche minuto.
Unite l'acqua fredda, dovrà ricoprire bene le verdure e il pollo per almeno 2/3.
Coprite con coperchio e lasciate cuocere per 1h e 30 minuti a fiamma media, il tempo di cottura dipenderà sempre dalle dimensioni del vostro pollo.
Durante la cottura assaggiate il brodo e correggete di sale se necessario.
A cottura ultimata prelevate il pollo e iniziate a spolparlo, eliminando la carcassa.
Nel fondo, insieme alle verdurine unite i ceci e il concentrato di pomodoro.
Fate tirare il tutto, unite una parte prezzemolo tritato e disponete la salsa con le verdure in una ciotola.
Nel frattempo fate cuocere il cous cous secondo le indicazioni della confezione.
Quando il cous cous sarà cotto disponetelo ampiamente in una pirofila, irroratelo con una parte di salsa, le verdure e i ceci e completate il tutto con gli sfilacci e i pezzi di pollo che avete messo da parte precedentemente.
Cospargete il pollo con la rimanente salsa e il resto del prezzemolo tritato.
Servite subito.



Può piacervi anche

5 commenti

  1. buonissima, se proprio non vogliamo un puiatto caldo penso che anche freddo sai buono, o no? grazie per aver condiviso con noi la tua ricetta

    RispondiElimina
  2. tanto.. ma tanto tanto buono..
    brava Nigella.. ma soprattutto brava Claudia! piatto splendido.. foto da incanto

    RispondiElimina
  3. Buonissima questa ricetta!Bella anche la presentazione!Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Piatto unico eccezionale!
    Ciao Claudia è bello qui da te. :)

    RispondiElimina
  5. ho fatto una cosa simile nel mio blog..di mia invenzione..ricordi di una vacanza..e adesso leggo da te che è na ricetta di Nigella..non è proprio uguale,ma mi fa piacere..

    RispondiElimina