Briochine

Zopf au lait et miel

20/08/13 17:11


Una piccola idea per la colazione non eccessivamente grassa, nè troppo zuccherina..una piccola briochina al latte, senza uova, che vi lascia aperte mille porte alla sperimentazione..potete gustarle nella maniera più golosa con la crema al cioccolato, oppure con del miele e frutta, oppure ancora così come sono, tuffate nel latte caldo..

Lo Zopf è un pane tipico della Svizzera, solitamente si presenta a forma di treccia ma...stamattina ero ispirata dalla forma di piccoli panini..


Ingredienti e dosi per 20 pezzi


300 g di latte fresco
550 g di farina tipo "0"
50 g di burro
10 g di lievito di birra
30 g di zucchero semolato
30 g di miele millefiori
1/4 di cucchiaino di sale
1 tuorlo sbattuto
granella di zucchero

Nella ciotola della planetaria versate la farina precedentemente setacciata.
Unite al latte il lievito di birra, lo zucchero e il miele, fate sciogliere.
Incorporate poco a poco la parte liquida nella farina sino ad assorbimento.
Fate incordare bene.
Unite il burro morbido a piccoli pezzi, aspettando che venga assorbito bene dall'impasto prima di aggiungerne altro.
Solo alla fine unite il sale.
Fate lievitare l'impasto sino al suo raddoppio.
Quindi formate delle palline, avendo modo di richiudere bene la parte inferiore.
Lasciate nuovamente lievitare sino al raddoppio.
Trascorso questo tempo, pennellate con il tuorlo sbattuto e spolverate con la granella di zucchero.
Infornate, in forno già caldo a 180°C per circa 10-15 minuti.




Può piacervi anche

11 commenti

  1. Per me che sono una patita dei lievitati queste briochine sono una tentazione vera e propria! spettacolari direi!! ciao Morena

    RispondiElimina
  2. Mi piace perché senza uova e con poco burro...secondo te si può impastare anche a mano? Non ho la planetaria... :-(

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima :)
    questi paninetti sono stupendi.. sembrano sofficissimi.. anche il nome li rende ancora più morbidi e invita a tuffarli nel latte :) io opterei per mangiarli caldi con un velo di marmellata :) una di quelle che faccio io.. sisi: devono essere proprio deliziosi! complimenti :)
    un bacione e buona serata!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Oh, ma sono bellissimi! E sicuramente deliziosi da inzuppare!!

    RispondiElimina
  5. Sono una vera delizia!!!! Il mio bimbo al sol vederli impazzirebbe ed io da mamma innamorata corro a rifarli... Tanto hai spiegato i passaggi alla perfezione... Grazie. Federica

    RispondiElimina
  6. wow, così delizioso, Grazie per questa ricetta
    http://restaau.it/Search/City/ristoranti-roma.html

    RispondiElimina
  7. mmmm delisiosi! me ne lanci uno paio x la mia colazione di domani??!! grazie!! complimenti!

    RispondiElimina
  8. Belli, immagino che uno tira l'altro. Magari spalmati con burro e marmellata, bravissima!

    RispondiElimina
  9. mamma mia questi me li ero persa, come è potuto succedere, forse il caldo, ottimi, bravissima

    RispondiElimina