Cioccolato

Minny's chocolate pie (two slices, please!)

12/09/13 13:39


Il film in questione è un bel film, anzi, un gran bel film. Se non lo avete ancora visto vi consiglio di farlo, lucciconi assicurati e pensieri che corrono...

La ricetta della torta di Minny beh, quella su internet si trova ma io, incontentabile come sempre, ho pensato a una variante..guidata da una parte dall'idea di fare economia (avevo della frolla già pronta) e, dall'altra spinta dalla curiosità di voler provare il frangipane al cacao di Luca Montersino.
Certo, mi accorgo che l'aspetto non è proprio proprio uguale, o, più che altro non un granchè.
Ma non sapevate che ora l'ultima tendenza in fatto di food photography è proprio l'imperfezione dei dettagli? Lo scapigliato bohemienne ha sempre un suo fascino..poi ad ogni modo è una filosofia che mi piace..è nell'imperfezione che risiede la vera bellezza.

Insomma non vi riporto qui la ricetta ufficiale, anche perché vi ripeto che se l'andate a cercare sul world wide web la trovate, garantito, in cups, ma la trovate.
Però ecco, a parte la ricetta della frolla, che ormai dopo più di 650 ricette mi vergongo di scrivere, quella invece del frangipane al cacao potrebbe essere per voi una rivelazione. 
Stiamo parlando di made in Montersino mica pizza e fichi.
Comunque sia, stendete quanta più frolla potete e foderate gli stampi...il ripieno è da urlo. Genio, come sempre.
Ah dimenticavo, se la pasta frolla è di riso, il ripieno ben si presta a una realizzazione per celiaci. 

Per il frangipane al cacao


118 g di mandorle non pelate
113 g di zucchero di canna grezzo
118 g di burro
130 g di uova intere
33 g di farina di riso
10 g di amido di riso
13 g di cacao amaro

Panna fresca montata per decorare

Raffinate le mandorle con lo zucchero in modo da ottenere una polvere fine.
Montate il burro insieme alla polvere di mandorle e zucchero.
Unite a filo le uova intere e infine la farina setacciata con l'amido e il cacao amaro.

Versate il composto ottenuto sui gusci di frolla e fate cuocere in forno a 180°C per circa 20-25 minuti.
Decorate con un ciuffo di panna al centro della torta.



Può piacervi anche

10 commenti

  1. Saranno pure imperfette ma io le trovo deliziose...e che dire del frangipane? mai provato al cacao..fa gola!
    Sono proprio curiosa di vedere il film.
    A presto
    Sara

    RispondiElimina
  2. film stupendo!
    Montersino una garanzia!

    RispondiElimina
  3. è di moda la pasticceria scapigliata mi fa molto piacere perchè io sono scapigliatissima,l'imperfezioni sono il mio pane quotidiano, avrò allora anche io un pò di successo, la tua preparazione è da urlo dici bene, anche s ti riferivi solo al ripieno, ottimo, super super goloso, da provare assolutamnete,grazie per la ricetta e relative foto

    RispondiElimina
  4. Complimenti per questa ricetta, mi sono innamorata completamente del tuo blog, questa musica e questo stile francese inconfondibile è geniale!!
    Complimenti, ti seguo!
    Veronica
    http://veronicamapelliphotography.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Mamma mia sono strepitose. Le proverò sicuramente!
    Bravissima!
    A presto, Claudia
    http://lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Mi piace un sacco! la frangipane al cacao poi la devo assolutamente provare.
    Queste pie saranno anche imperfette...ma allo stesso tempo sono così gustose e tanto carine!

    RispondiElimina
  7. Buonissime al cioccolato con quella cupola di panna!
    Belle foto, complimenti.
    <<<<Inco<<<<

    RispondiElimina
  8. Che buone che devono essere e nonostante tu parla di imperfezioni io vedo delle belle cupolette e delle super foto!
    Baci
    Enrica

    RispondiElimina
  9. Il film è bellissimo, guardatelo se non lo avete ancora fatto! E i tuoi pie deliziosamente "imperfetti" devono essere da urlo!

    RispondiElimina