Cioccolato

Swedish chocolate cake

10/09/13 14:21


Sono davvero davvero felice. Qui l'autunno incalza e diventa quasi impossibile non pensare a super mega torte confortanti per gli occhi e per l'anima.

Una follower un giorno mi ha detto.."queste sono ottime per i momenti di sconforto"..la dice lunga..insomma certamente non si può pensare di mangiarne una fettina tutti i giorni ma..poi..sarà sufficiente sgambettare qualche minuto in più..e..tutto è concesso.
Questa è una torta super..si prepara utilizzando un grande tegame..e uno stampo. Non vi occorrerà altro. Ah si certo, buoni ingredienti.
Questi deliziosi lamponi sono infatti un'aggiunta personale, ma come privarsi? Sono un regalo del fratello di mia suocera..coltivate da lui, personalmente. Insomma ..in questo caso..la ciliegina sulla torta.!

Vi occorreranno

135 g di burro salato
235 g di zucchero di canna tipo Cassonade
250 g di farina
3 uova
20 g di cacao amaro
8 g lievito in polvere
la polpa di mezza bacca di vaniglia
200 g di lamponi freschi

Per la copertura facoltativa (chantilly al cioccolato)

200 g di panna fresca
200 g di cioccolato al 72% di cacao

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, a parte montate la panna fresca, se desiderate zuccherandola.
Quando il cioccolato sarà sciolto, unitevi un poco di panna montata per stemperarlo.
Essendo la panna ben fredda esso "tirerà" quindi con l'aiuto di una spatola dura incorporate il resto della panna e se necessario aiutatevi con una frusta a mano.

Per la torta:
Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate e infarinate uno stampo (io ne ho usato uno da 18 cm di diametro capienza 7'')
In una casseruola fate sciogliere il burro, quindi unite a ruota tutti gli altri ingredienti in quest'ordine zucchero con vaniglia, farina setacciata con cacao, e le uova una ad una.
Amalgamate bene con un mestolo di legno, versate nello stampo e fate cuocere per 50-55 minuti (se utilizzate uno stampo come il mio) se usate uno stampo più piccolo i tempi di cottura saranno ridotti.




Può piacervi anche

28 commenti

  1. ciao, potresti mettere anche le indicazioni per la realizzazione della copertura? Cosa significa stampo 'capienza 7"?
    grazie mille
    Torta meravigliosa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e il lievito quando lo metto?

      Elimina
    2. Ciao Franca, il lievito si setaccia insieme alla farina..

      Elimina
    3. Ciao Roberta..la spiegazione per la chantilly al cioccolato è già nel testo..per qianto riguarda la capienza ho solo indicato il numero riportato sul fondo della teglia, che ad ogni modo, rimane di 18 cm di diametro..

      Elimina
  2. Ma tu mi vuoi morta?!?!?! Una tentazione irresistibile, davvero golosissima e i lamponi ci stanno che è una meraviglia! Bellissime come sempre anche le fotografie!

    RispondiElimina
  3. solo con lo sguardo mi sento già sazia, meravigliosa! buoni i lamponi, proprio un bel regalo!

    RispondiElimina
  4. Splendida. E facile: amo le cose facili! E la foto è così romantica:-)

    RispondiElimina
  5. Qui da me ancora caldo, troppo per i miei gusti.
    L'aspetto di questa torta è davvero confortante. E' una di quelle torte che ne mangi un pezzetto quando torni da fuori per colmare quel buco dell'anima. Vero!

    RispondiElimina
  6. Miiiiiiiii che meraviglia *_* Tira su il morale solo a guardarla, non oso immaginare a mangiarla :) Baci

    RispondiElimina
  7. Questa torta sembra appena uscita da una rivista patinata è bellissima ed anche facile quindi mi piace ancora di più.
    Baci

    RispondiElimina
  8. Da perderci la testa! Appunto per la torta di compleanno della nipote :-))))

    RispondiElimina
  9. Torta meravigliosa...immagino il fantastico sapore di cioccolato che si fonde con i lamponi.

    Marina
    lartedellatavola.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Splendida, meravigliosa e... buonaaa.
    Elli

    RispondiElimina
  11. Ma che meraviglia...mi vedo già mentre me la mangio...magari in un freddo pomeriggio innevato. Segnata! da fare assolutamente!

    RispondiElimina
  12. meraviglia delle meraviglie, ha ragione qualcuno quando dice che basta sgambettare un pò in più e condersi qualchestravizio, quetatorta è uno stra-stra-stra vizio, imperdibile da assaggire obbligatoriamente,notte.

    RispondiElimina
  13. semplicemente fantastica!!! mi sono innamorata di questa tortaaaaaa

    RispondiElimina
  14. semplicemente fantastica!! mi sono innamorata di questa tortaaaaaaa

    RispondiElimina
  15. Che torta spettacolare! Non credo riuscirò ad aspettare i momenti di sconforto per provarla, è una tentazione troppo grande: da fare subito!

    RispondiElimina
  16. Ciao, leggo spesso il tuo blog ma credo di non aver mai lasciato un commento... davvero splendida questa torta! Sono d'accordissimo sullo sgambettare un po' di più per porter mangiare certe bontà! Cristina

    RispondiElimina
  17. ciao claudia, ti prego voglio farla per il mio compleanno questo week ma con queste dosi ho paura sia piccolina per un pranzo, se volessi farla più grande che dosi dovrei usare?

    RispondiElimina
  18. Tipo x 8 persone, grazie mille

    RispondiElimina
  19. Potresti semplicemente raddoppiare le dosi e usare uno stampo da 24 cm!

    RispondiElimina
  20. Grazie mille Claudia per questa torta, l'ho rifatta cambiando solo la crema ed è venuta perfetta.
    Se ti va di curiosare è qui:
    http://lamponietulipani.blogspot.nl/2014/06/combattere-i-mulini-vento.html
    A presto

    RispondiElimina