I Lievitati

Monkey bread minis

10/02/16 10:50


                                                             Teglia "Le Creuset"

Posso dirvi che sono buoni. E che hanno davvero la consistenza del pane, però dolce, anzi dolcissimo.

Con queste dosi riuscite a preparare circa 20 minis oppure una teglia grande da torta (24cm)

Preparate subito l'impasto:

180 g di latticello
60 g di zucchero
410 g di farina tipo "0"
50 g di burro morbido
1 bustina di lievito di birra secco
3 uova
1 pizzico di sale

Per la finitura vi occorrerà invece:

80 g di zucchero puro di canna tipo Dulcita o Mascobado 
8 cucchiai di burro fuso
2 cucchiaini di cannella colmi

Per la glassa:

80 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di latte

Fate sciogliere nel latticello il lievito.
Nella ciotola della planetaria montate il gancio e versate la farina e lo zucchero e il pizzico di sale.
Iniziate a incorporare a filo il latticello con il lievito, quindi una volta che questo sarà stato ben assorbito unite le uova una ad una.
Quando anche queste saranno state ben assorbite iniziate a incorporare il burro morbido a pezzetti.
Ci vorranno circa dieci minuti perchè diventi liscio, lucido e ben incordato.
Prelevate l'impasto dalla ciotola e riponetelo in un contenitore, coprite con pellicola e fate raddoppiare di volume.

Trascorso questo tempo preparate la finitura con burro fuso, zucchero di canna e cannella.
Prendete dall'impasto dei tocchetti di pasta e create delle palline dalle dimensioni non più grandi di una noce.
Quindi tuffatele nella crema di zucchero burro e cannella e adagiateli sul fondo del pirottino (io ne ho riposto tre in ciascuno).

Fate riposare per un'ulteriore ora o ora e mezza.

Quindi fate cuocere in forno caldo a 175°C per circa 10-15 minuti.
Servite caldi.




Può piacervi anche

4 commenti

  1. Ciao Claudia, che meraviglia i piccoli monkey bread!
    Non ci avevo mai pensato...è un'idea davvero geniale (anche perché permettono di ridurre i danni da sbocconcellamento e strappo compulsivo dei bocconi di pane da un "monkey brad madre".
    La teglia è semplicemente bellissima *_*
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara..l'idea della forma ovviamente non è mia..però devo dire che è davvero pratico..a scanso dello strappo compulsivo come dici tu! :D
      Un abbraccio!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie cara, secondo me anche salati avrebbero un loro perché! ;)
      A presto!

      Elimina