Libri di cucina

Temps de lire! Ovvero, piccola rubrica su i miei libri di cucina preferiti.

11/02/16 16:30


Finalmente sono arrivati. Perché io, per quanto possa provare un certo orrore a vedere la testa della gallina che scongela dentro la busta di plastica, a differenza di Julia Child le ricette francesi me le voglio leggere in francese.
Lo, so certo, forse non avrei mai potuto fare la cuoca..ho dovuto aspettare che la gallina scongelasse in frigo per due giorni, o forse ho semplicemente dovuto aspettare che venisse mia mamma a casa per togliermi quella gallina dalla coscienza? Direi che entrambe le cose erano necessarie se volevo fare il brodo. E ci metto un punto.
Tornando a loro, i protagonisti di questa rubrica, il libri, sono davvero davvero felice di proporvi queste due letture.

Alla modica cifra di 9,95 euro 73 ricette tutte home made di deliziose mousses, patè e terrine di carne, vegetariane, dolci e in crosta da lasciare senza fiato, oltre ovviamente al corredo di meravigliose foto a seguito.

Questo, così come l'altro libro che mi accingo a sfogliare, è edito da Hachette cuisine.

Per chi ama i classici francesi di ieri e oggi invece, questo libro sembra studiato apposta. Per il mio bistrot sicuramente...



Dalle ricette di base ai legumi e formaggi, passando per le specialità regionali, gelées e confetture, frutta, carni e desserts, 84 ricette per farvi un bagno completo nella tradizione gastronomica francese senza tempo, e sempre gradita.
Queste le proposte con cui ho voluto inaugurare questo piccolo spazio, che spero possa esservi utile a trovare ispirazione per voi, oppure che possa suggerirvi qualche idea regalo per appassionati come me.. 

Se desiderate sapere qualche info in più sui libri di cui vi ho sommariamente parlato contattatemi pure commentando il post, oppure scrivendomi a advertise@monpetitbistrot.com

A presto con tanti nuovi libri!

Claudietta

Può piacervi anche

2 commenti

  1. Grazie Claudia, mi hai fatto scoprire una casa editrice che non conoscevo, ci sono libri bellissimi, almeno dalle copertine! ciao

    RispondiElimina
  2. Figurati è un piacere...le ricette sono appetibili almeno tanto quanto sono belle le foto di copertina! ;)

    RispondiElimina