ricette dal mondo

semla, a swedish, sweet, comfort food.

04/04/16 19:02


No, non resistei. Cioè non ho mai smesso. Ma quante volte ho dovuto farmi corteggiare dalla golosità, non solo apparente, di questi dolcetti?
Visti, e rivisti, non so perché ma non sono mai riusciti ad entrare a far parte del menù del bistrot.
Come proposta insomma.
Vi avverto che in Svezia, ora come ora, forse sono un po'fuori data..si preparano infatti in periodo di carnevale..insomma sto proprio fuori tempo massimo..ma quando ho letto, che alla fine della fiera questi dolcini sono stati eletti a "prodotto immancabile" nella colazione degli svedesi, mi sono messa l'anima in pace e ho deciso di proporveli comunque..alla fine che abbiamo da perdere..

Ingredienti per 30 semla:


500 g di farina 00
250 g di latte intero fresco
15 g di lievito di birra
50 g di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di polvere di cardamomo
90 g di burro
4 g di sale

50 g di pasta di mandorle (potete acquistarla in pasticceria)
230 ml di panna da montare non zuccherata
1 uovo sbattuto per spennellare 
zucchero a velo 

Fate fondere il burro in un pentolino, aggiungetevi il latte e portate alla temperatura di 37°.
Sbriciolate qui il lievito ed amalgamatelo al cardamomo macinato.

Aggiungete la farina per poco alla volta ed impastate nella planetaria con l'aiuto del gancio. L’impasto dovrà risultare morbido e leggermente appiccicoso. 
Aggiungete lo zucchero e mescolate fino ad ottenere un impasto liscio.
Unite il sale per ultimo.
Lasciate lievitare l'impasto fino a raddoppio di volume.
Quando sarà pronto dividete l'impasto in porzioni di circa 30 grammi (per farli piccoli). 
Pirlate accuratamente i pezzi d'impasto sino ad ottenere delle palline lisce e omogenee e ponetele in una teglia rivestita con carta da forno ben distanziate fra loro. 
Fate riposare per altri 60 minuti circa o fino a quando il loro volume sarà nuovamente raddoppiato.
Spennellate la superficie delle palline con l’uovo sbattuto. 
Infornate a 225° per circa 15'. 
Quando i Semla saranno completamente raffreddati, tagliate la calotta superiore con l'aiuto un coltello a lama liscia e togliete un po' di mollica dal centro.

Disponete in questo piccolo incavo la pasta di mandorle, quindi montate la panna e con un sàc a poche farcite i semla, ricoprendoli, alla fine, col cappellino che avevate tagliato all'inizio.
Finite la decorazione con lo zucchero a velo.
  


Può piacervi anche

0 commenti