Baby food

Pappe per i più piccini, il bistrot si fa dolce

22/02/17 09:15



Mi manca molto il mio piccolo spazio virtuale ma che, in fondo in fondo, è tutto passione e cuore.
Fare di necessità, virtù.
Questo mi sono detta ieri. Se non posso cucinare per me, sperimentare o pasticciare, una cosa è certa, mia figlia dovrà pur mangiare, no?
Ormai ha dieci mesi e devo dire che è divertente cucinare per lei (e per me) perché poi alla fine mangio le stesse cose sue...così arricchirò il mio ricettario delle tante piccole bontà che preparo per lei almeno così potrò continuare a coltivare un'altra mia grande passione, la fotografia, ormai abbandonata da un po'..
Una ricetta tutta salute insomma...

Crema di zucca e cavolfiore, riso biologico, emmentaler.

1 patatina bollita
3 cime di cavolfiore cotto a vapore (di medie dimensioni)
50 g di zucca cotta a vapore
30 g di riso biologico
latte materno o artificiale/ brodo vegetale/ acqua q.b
10 g di emmentaler a pezzetti piccoli (oppure carne liofilizzata o omogeneizzata)
olio extravergine d'oliva
parmigiano grattugiato q.b

Frullate con il frullatore a immersione le verdure, lasciando qualche pezzetto non troppo grande in modo che il pupo/a inizia a familiarizzare con la masticazione (questo intorno ai nove/dieci mesi).
Aiutatevi con il latte per rendere il tutto più cremoso.

Cuocete a parte il riso, scolatelo, e unitelo alla crema. Senza aggiunta di sale.
Tagliate il formaggio a tocchetti e unitelo al tutto.
Completate con un filo d'olio e. d'oliva e una leggera spolverata di parmigiano grattugiato.

Può piacervi anche

0 commenti